L'iniziativa a Lissone

Le Befane portano ul papurott a medici e infermieri

Il bel gesto dei volontari che, a causa del Covid 19, non potranno consegnarlo alla cittadinanza come da tradizione

Le Befane portano ul papurott a medici e infermieri
Cultura Monza, 05 Gennaio 2021 ore 14:07

Le Befane della Pro Loco di Lissone, questa mattina, hanno voluto portare un dolce regalo ai tanti medici e infermieri in prima fila nell’emergenza sanitaria contro il Covid 19.

Il regalo delle Befane

Le volontarie della Pro Loco lissonese, di buona lena, hanno voluto far sentire tutto il loro affetto al personale sanitario dell’ospedale San Gerardo di Monza.

Armate di cappello, scopa e scatoloni, hanno infatti consegnato a medici, infermieri e personale ul pupurott (il dolce tipico della tradizione lissonese). Un’idea singolare in occasione delle celebrazioni dell’Epifania che quest’anno avrà un sapore davvero molto diverso rispetto al solito.

Non potendo, come da tradizione, consegnare il dolce alla cittadinanza abbiamo pensato di offrirlo al personale medico e infermieristico del San Gerardo. Un piccolo gesto, il Covid non ferma la tradizione e il ricordo!

Questo il messaggio con cui i soci dell’associazione, guidata da Marcella Spinelli, hanno voluto fare gli auguri per l’Epifania.

Saltati tanti eventi

A Lissone, come in tutta Italia, molti gli eventi che sono stati annullati. In città, ad esempio, annullata la tradizionale mostra dei presepi artistici organizzata dal Circolo Don Bernasconi e la conseguente premiazione prevista per il 6 gennaio. Nessun veglione in piazza nella notte di San Silvestro e, in occasione dell’Epifania, annullati anche il Corteo storico dei Magi del Gruppo Amici del Presepe e gli auguri musicali alla città della Banda Santa Cecilia.

4 foto Sfoglia la gallery

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità