“Mi Drogherò”: è online il nuovo singolo di Irama

Un testo e un video provocatori

“Mi Drogherò”: è online il nuovo singolo di Irama
Cultura 29 Giugno 2017 ore 17:32

“Mi drogherò”: è online da lunedì il nuovo singolo del cantante monzese Irama, girato grazie al supporto della squadra di football americano “Hammers American Football Team” di Desio.

“Mi Drogherò”: il nuovo singolo del monzese Irama

E’ stato pubblicato lunedì il nuovo video di Irama intitolato “Mi drogherò”. Il brano, già in streaming e in digitale da venerdì scorso, è stato girato grazie grazie al supporto della squadra di football americano “Hammers American Football Team” di Desio, con le tecniche dei professionisti per saltare e schivare gli avversari senza farsi placcare.

La canzone del giovane cantautore monzese Filippo Maria Fanti, in arte Irama, è la prima estratta di un nuovo progetto discografico, seguito al precedente “Irama”, del febbraio 2016, quando si è fatto conoscere a “Sanremo” con il brano “Cosa resterà”.

Una dipendenza… d’amore

Il testo, piuttosto provocatorio e giocato sui doppi sensi, racconta di una”dipendenza” positiva, quella dall’amore appunto, bruciante “come una Lucky Strike”, e mira a parlare ai giovani senza troppi filtri.

La forma è quella che ha sempre caratterizzato Filippo: un cantautorato moderno e schietto in perfetto equilibrio tra ritornelli pop, strofe crude dal grande impatto e musiche che strizzano l’occhio a diversi generi, dal rap al rock.

Il video ufficiale

Il video, diretto da Felipe Conceicao e con la collaborazione di Lorenzo Galli, è un vero concentrato di dinamismo ed energia, dove il cantante si diletta in azioni fisiche al limite dell’estremo, appositamente allenato dai footballisti desiani.

 

A poco più di un anno dal suo debutto nel palco sanremese è già tutta un’altra storia: l’enfant prodige è cresciuto, e con “Mi Drogherò” ne esce bene.  Il testo è lo specchio di chi oggi sfoggia uno sguardo più sicuro, se possibile ancora più irriverente, e ha in sé tutta la forza di chi ha voglia di vincere senza rinunciare alla poesia.

E il videoclip, “muscolare”, è solo la logica conseguenza per confermare la propria presenza nel mondo. Senza se e senza ma.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità