“A Monza nascerà la più grande area concerti d’Italia”

Lo ha detto il vice presidente di Regione Lombardia e assessore alla Casa, Housing sociale, Expo e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala che ha presentato in Villa Reale a Monza gli "I-Days 2017"

“A Monza nascerà la più grande area concerti d’Italia”
07 Giugno 2017 ore 09:46

“A Monza vogliamo realizzare la più importante area concerti d’Italia”. Lo ha detto il numero due di Regione Lombardia, Fabrizio Sala, in occasione della presentazione ufficiale degli “I-Days”, l’evento musicale in programma il fine settimana dal 15 al 18 giugno.

Un Parco “rivitalizzato”

Regione Lombardia ha voluto in questi ultimi anni rivitalizzare il comparto del Parco, dell’Autodromo e della Villa Reale di Monza. I grandi concerti, come gli I-Days, rientrano in questa strategia per generare attrattività territoriale e per questo abbiamo sostenuto anche finanziariamente questa iniziativa e anche il BRF Contest per selezionare le 16 band emergenti che si esibiranno sul palco insieme ai big della musica tra oltre 600 concorrenti”. Lo ha detto il vice presidente di Regione Lombardia e assessore alla Casa, Housing sociale, Expo e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala che ha presentato in Villa Reale a Monza gli “I-Days 2017”, organizzati da Monza Brianza Eventi e Indipendente Concerti con il patrocinio di Regione, Parco della Valle del Lambro, Comune di Monza, Comune di Vedano e Consorzio della Reggia di Monza.

Dal 15 al 18 giugno gli “I-Days”

DAL 15 AL 18 GIUGNO CONCERTI DI GREEN DAY, LINKIN PARK, JUSTIN BIEBER E ALTRI – I concerti si terranno nel Parco di Monza, all’Autodromo Nazionale, dal 15 al 18 giugno e vedranno esibirsi
artisti come Justin Bieber, Green Day e Linkin Park. Per la quattro giorni sono attesi 100.000 fan provenienti da ben 85 Paesi diversi, che giungeranno a Monza per vedere dal vivo i tanti artisti internazionali che si esibiranno sul palco. “Regione Lombardia ha investito su questo comparto, il comparto del Parco e della Villa Reale, 55 milioni di Euro e siamo felici che oggi sia divenuto una location per questi eventi internazionali. La musica sarà in grado di “colorare l’aria” di Monza e del nostro Parco nella quattro giorni di concerti”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia