Monza, il rap dei richiedenti asilo è devastante VIDEO

Nel corso dell'iniziativa organizzata da Emergency, gli ospiti del centro d'accoglienza di via XX Settembre si sono esibiti sul palco in piazza Trento Trieste

10 Giugno 2017 ore 18:28

Monza, il rap dei richiedenti asilo del centro d’accoglienza di via XX Settembre è devastante. Energia pura, miscelata al flow dell’hip – hop e dai beat afro. Una ventata d’aria fresca in una torrida giornata di fine primavera, quella andata in scena sabato pomeriggio, sul palco in piazza Trento Trieste in occasione della kermesse organizzata da Emergency.

Musica e integrazione

La musica è un veicolo di integrazione. E lo sanno bene gli organizzatori che hanno messo in piedi una festa con un ricco programma. L’inizio alle 15,30 con attività di animazione per bambini , quindi alle 16,30 con la scuola di Danza Yvonne Gorarra per lo spettacolo di danza del ventre, seguito alle ore 17,30 da uno spettacolo di danza Hip Hop organizzato dagli ospiti del centro di accoglienza di Via XX Settembre a Monza. A questo punto i concerti dalle 19 con il blues del gruppo Electric Blue Band e alle 21,30 i Wangy Blues Machine. Oltre ai banchetti di Emergency è stato possibile gustare piatti e gelati proposti da Street Food.

Focus su Emergency

Le iniziative sono programmate dal gruppo Monza e Brianza, che raccoglie ad oggi 46 volontari nei vari paesi della Brianza e Monza che concludono un anno di piena attività con partecipazioni ad iniziative pubbliche e con banchetti, con incontri pubblici e 97 incontri nelle scuole e istituti del territorio. Le feste chiudono questo anno di attività con varie proposte alla cittadinanza e l’intero ricavato sarà devoluto a sostegno dell’ospedale di Emergency a Goderich in Sierra Leone.

3 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia