Cultura
Seregno

Arte al profumo di mimosa per la Festa della donna

La Famiglia artistica seregnese e il Comune propongono una collettiva con ventinove artiste. Appuntamento dal  5 al 13 marzo in sala civica Mariani.

Arte al profumo di mimosa per la Festa della donna
Cultura Seregnese, 23 Febbraio 2022 ore 13:19

In occasione della Festa della donna, l’Otto Marzo, la Famiglia Artistica Seregnese e il Comune propongono la mostra “Arte al profumo di mimosa”, una collettiva alla quale partecipano ventinove artiste seregnesi (e non solo). Appuntamento dal  5 al 13 marzo in sala civica Ezio Mariani.

Mostra collettiva per la Festa della donna

La mostra della Famiglia artistica seregnese in occasione della Festa della donna è una tradizione, sospesa almeno in parte negli ultimi due anni a causa della pandemia. Quest’anno viene riproposta una formula più tradizionale. Alla mostra partecipano le artiste già invitate all’edizione annullata nel 2020: Valeria Angelini, Nicoletta Arbizzoni, Rita Bagnoli, Miri Brigo, Giovanna  Camera, Laura Croci, Annamaria Fino, Federica Mandelli, Camilla Molteni, Angelica Negretti, Brigida Negretti, Francesca Scarfiello, Sandra Trabattoni, Grazia Vismara. A loro si aggiungono BettyBellu’, Carmen Caimi, Caterina Calzaferri, Mariangela Colacitti, Averil Cooper, Sabrina Lissoni, Marinella Riva, Tiziana Trezzi, Aurora Vettori.

Opere d'arte e performance poetiche

Ogni artista espone una singola opera, con l’eccezione delle icone di Carmen Caimi che sono state esposte pubblicamente in rare occasioni. Alla mostra sono abbinate anche alcune performance poetiche di Domenica Alati, Myrna Bongini, Mariella Caspani, Monica Orsi e Maria Altomare Sardella. La collettiva verrà presentata dal critico d'arte Pasqualino Colacitti, corredata da due cataloghi: quello originario della mostra “Arte e Donna”, annullata nel 2020, e una integrazione realizzata per questa edizione del 2022. L'inaugurazione della mostra - curata dal presidente della Fas, Pierluigi Cocchi - è in calendario sabato 5 marzo  (alle 17) in sala civica Gandini in via XXIV Maggio. Apertura fino a domenica 13 marzo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie