Tutti pronti per la Sagra

Muggiò: al via da sabato gli eventi della Sagra cittadina 2021

Si apre in questo weekend il fitto programma di iniziative che accompagnano la patronale dedicata alla Madonna Addolorata del Castagno

Muggiò: al via da sabato gli eventi della Sagra cittadina 2021
Cultura Monza, 10 Settembre 2021 ore 19:00

Tutto è ormai pronto per l'apertura della Sagra cittadina 2021 a Muggiò con le iniziative al via da sabato 11 settembre.

«Partono ufficialmente questo fine settimane gli eventi che accompagnano la festa dedicata alla Madonna Addolorata del Castagno, Patrona della nostra città. Un'occasione per stare insieme, per gioire di questa occasione di socialità, un bene prezioso che faticosamente abbiamo ritrovato dopo i mesi difficili che, speriamo, ci stiamo lasciando definitivamente alle spalle». Sono queste le parole con cui il Sindaco di Muggiò, Maria Fiorito ha commentato l'imminente inizio della Sagra cittadina.

Da sabato 11 settembre

Come da tradizione la prima settimana della Sagra è dedicata allo Sport con il Promo Sport, il premio al Maerito sportivo e la consolidata Stramuggiò

«Certo - prosegue il sindaco Fiorito - dobbiamo fare ancora i conti con i limiti che le misure sanitarie c’impongono, ma ogni passo in avanti che facciamo insieme verso il ritorno alla normalità è importante. Tante le iniziative significative, dai riconoscimenti per il merito sportivo alla Stramuggiò, dall’omaggio a Dante Alighieri ai tanti momenti musicali e teatrali diffusi in città, dallo street food ai momenti organizzati presso la Cascina Faipò, per concludere domenica 19 con le celebrazioni liturgiche, un pomeriggio dedicato ai più piccoli e il Laser Light Show previsto per la sera».

Sabato 18 tre spettacoli in tre piazze

Tre spettacoli per ogni gusto tra cabaret, teatro e musica con uno speciale tributo ai Nomadi

Il clou domenica 19: con le associazioni e la Corte Briantea

«Abbiamo anche voluto  che ci fosse un momento specifico dedicato alle associazioni cittadine, che domenica 19 per tutto il giorno saranno presenti in centro città per presentare la loro attività preziosa» ha sottolineato il sindaco Maria Fiorito.

Una giornata in cui le associazioni sono protagoniste. Una giornata in cui anche gli anziani della Corte Briantea sono al centro dell'attenzione

«Quello che più mi preme sottolineare è il fatto che anche quest'anno abbiamo fortemente voluto che la giornata conclusiva dei festeggiamenti partisse nel cuore della nostra Città: la Corte Briantea, portando ai nostri anziani e agli operatori sanitari, tanto provati dalla pandemia, l'abbraccio virtuale di noi tutti: un abbraccio fatto di note musicali,cui auspichiamo possa presto seguire uno vero. E così sarà davvero e finalmente Festa grande!» ha concluso il sindaco.

 

Necrologie