Cultura

Scatti in mostra a Busnago

L'esposizione del gruppo Duepuntozero è visitabile fino a domenica

Scatti in mostra a Busnago
Cultura Vimercatese, 15 Settembre 2017 ore 12:00
Scatti di narrazione e passione

Il taglio del nastro

Si è svolta in Comune nei giorni scorsi, in occasione della settima edizione della Festa delle Associazioni del paese, l'inaugurazione della mostra fotografica ad opera del Gruppo fotografico Duepuntozero. Ma per chi si è perso quel momento, è ancora possibile ammirare le opere  esposte in Municipio.

L'idea

La mostra è nata con l'intento di narrare, tramite la fotografia, il Gruppo Sbandieratori e Musici Torre dei Germani Busnago in onore del loro trentesimo compleanno; i soci partecipanti hanno seguito gli Sbandieratori sia durante i loro spettacoli che gli allenamenti per circa sei mesi, da quì è nata la nostra mostra con il titolo "Il Gruppo Sbandieratori Torre dei Germani visto dagli occhi del Gruppo Fotografico Duepuntozero".

Cosa troverete esposto

Sono circa 60 foto le scelte dopo una lunga selezione da parte dei soci partecipanti al progetto e da altri soci i quali hanno contribuito con i loro consigli alla scelta delle immagini.

Dove

Per ammirarle basta andare in Municipio dove è stata allestita l'esposizione. La mostra è visitabile fino a domenica 17 ed è ad ingresso gratuito per tutti.

Chi ha partecipato

I soci che hanno partecipato sono stati 13 Antonino De Pietro, Guarniero Antonio, Danilo Presti, Davide Comotti, Domenico Laviano, Lele Monzani, Luca Giorgetti, Manuela Olivia Zatta, Massimo Ravera, Matteo Calloni, Roberto Leoni, Stefania G Tosto e Stefania Zatta inoltre la nostra socia più giovane Alessia Guarniero ha contributo alla parte grafica e di public relations con il Gruppo Sbandieratori.

L'associazione

Il gruppo fotografico è presente su tutte le piattaforme social a disposizione di tutti coloro che vogliono avere maggiori informazioni o unirsi al gruppo di fotoamatori. Nel corso dell'anno i soci organizzano diversi eventi per gli associati, ma anche altri aperti al pubblico.

Seguici sui nostri canali
Necrologie