Cultura

Seregno: concorso pianistico "Pozzoli" senza primo premio

Al secondo posto la russa Elizaveta Kliuchereva e l'italiano Axel Trolese, alle premiazioni il commissario prefettizio

Seregno: concorso pianistico "Pozzoli" senza primo premio
Cultura Seregnese, 04 Ottobre 2017 ore 16:58

Seregno: concorso pianistico "Pozzoli" senza primo premio

Si è conclusa la 30esima edizione del concorso pianistico internazionale "Ettore Pozzoli" con una sorpresa: il primo premio non è stato assegnato per decisione della Giuria, presieduta da Dmitri Bashkirov, Nell'ultima serata al teatro San Rocco la 18enne russa Elizaveta Kliuchereva e il 20enne italiano Axel Trolese si sono classificati secondi ex aequo. È la settima volta che succede in 58 anni di storia del «Pozzoli»: la prima nel 1967, la precedente nel 2003. Al terzo posto l'enfant prodige, il 14enne Yagi Daisuke.

I finalisti con l'orchestra "Ettore Pozzoli"

I tre finalisti, scelti dalla Giuria tra 21 concorrenti, hanno suonato con l’Orchestra Filarmonica «Ettore Pozzoli» di Seregno, diretta dal Maestro Ovidiu Balan, direttore artistico e direttore stabile dell’Orchestra Filarmonica «Mihail Jora» di Bacău. Axel Trolese non è riuscito nell’impresa di riportare a «casa» il «Pozzoli», dopo l’ultima vittoria italiana di diciotto anni fa, quella di Filippo Gamba nel 1999. La premiazione si è svolta alla presenza del commissario prefettizio, Antonio Cananà.

Seguici sui nostri canali
Necrologie