Stanziati 600mila euro per 58 progetti a Monza e in Brianza VIDEO

Le aree d'intervento: adolescenti in difficoltà, marginalità, assistenza sociale, multiculturalità e minori stranieri non accompagnati

Cultura 19 Luglio 2017 ore 14:48

Stanziati 600mila euro per 58 progetti a Monza e in Brianza

Progetti selezionati con 5 bandi

Il consiglio di amministrazione della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza onlus ha selezionato 58 nuovi progetti sociali e culturali con uno stanziamento di 596.400 euro da risorse territoriali messe a disposizione da Fondazione Cariplo. I progetti sono stati presentati questa mattina, mercoledì 19 luglio in Oasi San Gerardo con il Prefetto di Monza, Giovanna Vilasi.

Una scelta non semplice

Sono 76 i progetti inviati dalle organizzazioni non profit. Privilegiate le progettazioni in linea con gli obiettivi dei singoli bandi che promuovessero reti di collaborazione, senza dimenticare uno sguardo all’utilizzo efficiente delle risorse economiche e alla sostenibilità degli interventi.

19 progetti per adolescenti e pre-adolescenti

Laboratori con ragazzi, incontri e serate sul disagio giovanile per i genitori, doposcuola, sportelli psicologici a scuola, percorsi per rafforzare l’autostima, supporto nello studio, spazi di aggregazione, sviluppo di connessioni e reti tra centri e agenzie educative, tirocini e stage. Stanziamento complessivo: 169.600 euro.

12 progetti nell’area assistenza sociale

Le attività spaziano dall’accompagnamento di familiari di pazienti post comatosi al sostegno a persone affette da Parkinson, Alzheimer e cancro con un supporto informativo e psicologico. Ma anche sviluppo di percorsi sull’affettività per ragazzi con sindrome di Down e interventi dedicati a persone anziane e famiglie adottive. Stanziamento complessivo: 121.300 euro.

11 progetti per contrastare la marginalità

Supporto a nuclei familiari e persone in temporanea difficoltà attraverso erogazione di sussidi economici, aiuto alimentare e interventi di accompagnamento e formazione per il soggetto beneficiario. Poi attività che favoriranno l’occupabilità e il reinserimento lavorativo, tutoraggio per il soggetto beneficiario. Stanziamento complessivo: 150.500 euro.

11 progetti per favorire la multietnicità

Favorire l’integrazione e la conoscenza reciproca tra le diverse culture che compongono la società, attraverso serate, conferenze, cineforum, laboratori artistici, corsi di italiano, eventi che possano contribuire ad allontanare paure e pregiudizi per creare legami sociali alla base di un’integrazione pacifica e sinergica. Stanziamento complessivo: 50.400 euro.

5 progetti per minori stranieri non accompagnati

Riguardano sia la prima che la seconda accoglienza di minori stranieri non accompagnati che necessitano di un’attenzione specifica, orientata a percorsi di autonomia e di formazione al lavoro. Gli interventi riguardano anche aspetti formativi e di orientamento sugli operatori che si trovano ad affrontare necessità nuove per il territorio. Stanziamento complessivo: 104.600 euro.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità