Cultura
Novità

Vicolo Duomo pronto a brillare con un'installazione di luce riflessa

L'opera sarà visibile fino al 30 novembre, ma potrebbe diventare permanente

Vicolo Duomo pronto a brillare con un'installazione di luce riflessa
Cultura Monza, 07 Ottobre 2021 ore 18:33

Dopo l’Arengario e il Duomo, la luce si accende su uno dei vicoli più suggestivi di Monza e maggiormente intriso di storia, vicolo Duomo. Il Kernel Festival torna a illuminare un angolo davvero speciale della città.

Da venerdì al 30 novembre

L’appuntamento è venerdì 15 ottobre alle 17 in vicolo Lambro con l’installazione site-specific «Riflessioni dell’artista Alessandro Lupi». Un’opera che è nata osservando la cancellata che corre lungo i giardini del Duomo su via Lambro, su cui si affacciano la storica Casa della Luna e il Museo e Tesoro del Duomo, e che porta, costeggiando l’abside della chiesa, fino alla Torre di Teodolinda.

L'opera e l'artista

L’installazione è dell’artista genovese di nascita e berlinese di adozione Lupi, che lavora tra materia, luce e ombra. In particolare l’opera crea un effetto dinamico di trasparenze anamorfiche, che si trasformano in base al punto di vista. Grazie a un sottile gioco di specchi, infatti, l’installazione offre quindi effetti diversi. L’opera, nata per essere vissuta di giorno, regala anche al buio percezioni inattese. Grazie a un sistema dinamico d’illuminazione interattivo posizionato nei giardini del Duomo, gioca sul contrasto degli elementi riflessi, creando un’atmosfera contemplativa e magica. Insomma, assolutamente da vedere (sarà visibile fino al 30 novembre, ma potrebbe anche diventare permanente).

Necrologie