A Vimercate la suora ex cubista

Racconterà la sua storia

A Vimercate la suora ex cubista
Cultura 22 Giugno 2017 ore 10:17

Da cubista a suora, dalle discoteche alle testimonianze di fede. Una storia che non può che provocare ed affascinare quella di suor Anna Nobili, ballerina e cubista in gioventù e dal 2008 sorella dell’Ordine della Santa Casa di Nazareth. Grande attesa a Vimercate per l’evento «Pieni di vita», organizzato dalla Pastorale Giovanile.

Il programma

Dalle 21 di venerdì 23 giugno esibizioni di danza presso la piazza Totem nel centro Torri Bianche, mentre alle 22 le cover band di Jovanotti apriranno la testimonianza di suor Anna. Sabato sera invece, a partire dalle 20.45 presso «TeatrOreno» lo spettacolo «Talità Kum» con i ragazzi della «Holy Dance», la scuola di danza fondata proprio da suor Anna a Palestrina vicino Roma. La religiosa incontrerà invece i preadolescenti della Comunità Pastorale alle 15 di venerdì, sempre a «TeatrOreno», durante l’oratorio estivo.

La sua storia

Nata a Milano nel 1970, Anna Nobili inizia a lavorare prestissimo, avvicinandosi al mondo dei locali milanesi e diventando presto una cubista. Segue uno stile di vita dissoluto e modaiolo fino a quando a 23 anni inizia ad avvicinarsi al mondo cristiano, scegliendo infine di entrare nella Congregazione delle Suore Operaie della Casa di Nazareth, gruppo religioso che affianca alla preghiera la partecipazione concreta al lavoro delle persone che assistono spiritualmente. Oggi presta servizio nella comunità di Palestrina delle sue consorelle, in collaborazione con la parrocchia, dove organizza corsi di danza moderna cristiana.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità