Economia

Acquisizione Candy - Haier. Pellegrini "“Priorità è rafforzare l'unità produttiva e salvaguardare la forza lavoro"

Ieri l'annuncio a sorpresa con i sindacati all'oscuro di tutto "L'azienda non ci ha comunicato nulla".

Acquisizione Candy - Haier. Pellegrini "“Priorità è rafforzare l'unità produttiva e salvaguardare la forza lavoro"
Economia 29 Settembre 2018 ore 09:38

Acquisizione Candy - Haier. Pellegrini "“Priorità è rafforzare l'unità produttiva e salvaguardare la forza lavoro". Ieri l'annuncio a sorpresa con i sindacati all'oscuro di tutto "L'azienda non ci ha comunicato nulla".

Acquisizione Candy - Haier. Pellegrini "“Priorità è rafforzare l'unità produttiva e salvaguardare la forza lavoro"

Dopo la notizia diffusa in queste ore relativa all'acquisizione di Candy da parte di Qingdao Haier, attraverso la controllata Haier Europe, per 475 milioni di euro arrivano le prime dichiarazioni politiche. Interviene il senatore Emanuele Pellegrini della Lega che sottolinea in una nota come la prioritià in questo momento sia quella di salvaguardare la forza lavoro e rafforzare l'unità produttiva.

Ecco le parole del senatore Pellegrini:

Apprendiamo dalle notizie dell'ultima ora battute dall'Ansa che il gruppo cinese Haier è in procinto di definire l'acquisizione della gloriosa e storica società italiana Candy, che dal 1945 ha la sede in Brugherio (MB)" dichiara il senatore Lega Emanuele Pellegrini, di Carnate. "In attesa di avere qualche ulteriore elemento per definire in modo più chiaro il quadro della situazione dell'eventuale accordo, quali rappresentanti politici sul territorio della Lega monitoreremo la situazione giorno per giorno. Abbiamo a cuore il tessuto produttivo della Brianza, soprattutto quello storico, ma ancor di più auspichiamo che l'eventuale intervento sia prodromico a un rafforzamento dell'unità produttiva brugherese e un consolidamento della forza lavoro. Difendere i lavoratori, le loro famiglie e l'industria d'eccellenza brianzola è una urgenza alla quale non possiamo e non vogliamo rinunciare.

Sindacati all’oscuro

Come riporta la nostra testata LaMartesana.it La vicenda ha sorpreso tutti, sindacati compresi. “Nessuna informazione era stata data alle Organizzazioni sindacali e alle rappresentanze sindacali aziendali”, hanno spiegato.
“Abbiamo visto nelle scorse settimane i cinesi di Haier in azienda, e abbiamo chiesto spiegazioni – ha commentato il delegato Paolo Mancini –  Ma la direzione aziendale ha negato che ci fossero, nel breve, intenzioni di vendere. Nella giornata del 26 abbiamo incontrato l’azienda in Assolombarda e nulla ci hanno detto rispetto a questo scenario. Siamo molto amareggiati di aver acquisito la notizia dai giornali. Siamo altrettanto preoccupati del nostro futuro”.

Grande apprensione è stata espressa in queste ore anche dal sindaco di Brugherio Marco Troiano, che ha annunciato di voler conferire sulla vicenda con il ministro del Lavoro Luigi Di Maio.

Leggi le sue dichiarazioni su LaMartesana.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie