Menu
Cerca

Acsm Agam: Paolo Soldani confermato amministratore delegato

La nota ufficiale della società è stata diffusa nel pomeriggio di venerdì 30 aprile. 

Acsm Agam: Paolo Soldani confermato amministratore delegato
Economia Brianza, 30 Aprile 2021 ore 15:05

Acsm Agam: Paolo Soldani confermato amministratore delegato. La nota ufficiale della società è stata diffusa nel pomeriggio di venerdì 30 aprile.

Acsm Agam: Paolo Soldani confermato amministratore delegato

Dopo l’Assemblea degli azionisti e la nomia del nuovo consiglio di amministrazione oggi è arrivata la comunicazione ufficiale, da parte di Acsm Agam, della conferma di Paolo Soldani come amministratore delegato della società.

Il Consiglio di Amministrazione, sulla base delle dichiarazioni rese dagli Amministratori e delle verifiche effettuate ha inoltre riscontrato i requisiti di indipendenza di cui al combinato disposto degli artt. 147- ter, comma 4 e 148, comma 3, del D.Lgs. 58/1998 e dell’art. 2, raccomandazione n. 7 del Codice di Corporate Governance (edizione gennaio 2020), in capo agli Amministratori Marco Canzi, Paolo Giuseppe
Busnelli, Nicoletta Molinari, Roberta Marabese, Paola Musile Tanzi, Pietro Scibona e Pierpaolo Florian.

Pochi giorni fa approvato il bilancio

L’Assemblea, lo scorso 27 aprile, ha approvato il bilancio di Acsm-Agam S.p.A. per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2020 e, contestualmente, ha esaminato il bilancio consolidato del Gruppo 2 e la Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario ai sensi del D.Lgs. 254/2016 riferita al 2020. Con riferimento all’emergenza sanitaria conseguente al COVID-19, tuttora in corso, il Gruppo Acsm Agam nel 2020 ha subito impatti complessivamente contenuti, dimostrando importante resilienza agli effetti della pandemia. Questo risultato è stato conseguito grazie alla diversificazione delle proprie attività, costituite in gran parte da servizi essenziali, al fatto che alcune di esse sono regolate e quindi potenzialmente non soggette a volatilità o quantomeno a volatilità molto contenuta e grazie, infine, alle azioni promosse dal Gruppo, dettagliate nella Relazione finanziaria annuale 2020, finalizzate al contenimento degli impatti dell’emergenza.

Necrologie