Economia
Desio

Bando incentivi alle imprese, fondi a sei aziende del territorio

Il bando era finalizzato a favorire l’inserimento lavorativo di soggetti vulnerabili

Bando incentivi alle imprese, fondi a sei aziende del territorio
Economia Desiano, 25 Gennaio 2023 ore 11:20

Pubblicata la graduatoria aggiornata delle sei imprese ammesse al contributo. Si conclude così la procedura di selezione relativa al bando ‘Incentivi alle imprese 2022’ promosso dall’Amministrazione comunale di Desio e gestito in collaborazione con AFOL (Agenzia per la Formazione, l’Orientamento e il Lavoro di Monza e Brianza). Il bando era finalizzato a favorire l’inserimento lavorativo di soggetti vulnerabili: donne, disoccupati di lunga durata, persone con disabilità, giovani under 30 e lavoratori maturi over 55.

Bando incentivi alle imprese, fondi a sei aziende del territorio

La misura prevista dal bando ha messo a disposizione complessivamente 25.900 euro (di cui 9.000 euro grazie a un contributo di sponsorizzazione di Gelsia Ambiente) per contrastare la disoccupazione e agevolare le nuove assunzioni, in risposta ai fabbisogni espressi dalla cittadinanza in cerca di occupazione e a supporto delle aziende del territorio.

I beneficiari: 22.500 euro le somme destinate alle aziende

Sono queste le imprese che hanno diritto al contributo: SST SRL (1500 euro), ELDECOM SRL (3000 euro), PRAOLINI SRL – new consulting (3000 euro), Explain Marketing (3000 euro), CP TECHNOLOGY (6000 euro) e ECSA ITALIA SRL (6000 euro). Le aziende spaziano in diversi settori di competenza tra cui produzione di macchinari e attrezzature ad alta tecnologia, riparazione di macchine per l'industria e l'edilizia, esportazione e importazione di prodotti chimici, industriali e artigianali, servizi di pubbliche relazioni e di consulenza, pianificazione e assistenza alla gestione delle aziende, attrezzature e componenti per grandi e piccoli elettrodomestici.

Il ruolo di Afol

E’ AFOL, in virtù della convenzione in essere con la Provincia di Monza e Brianza e il Comune di Desio, che gestisce i servizi di rete per il lavoro sul territorio comunale tramite lo Sportello Servizi al Lavoro di piazza Vittorio Veneto 1: offre ai cittadini la possibilità di essere accompagnati e supportati nella ricerca di una occupazione, oltre all’individuazione di un percorso personalizzato di professionalizzazione e inserimento lavorativo.

Presso lo sportello AFOL dedicato è possibile richiedere la “certificazione dello stato di disoccupazione”, passaggio fondamentale nel percorso di ricerca del lavoro, nonché requisito previsto anche al punto c. paragrafo 5 del bando incentivi alle imprese.

Le domande presentate

Sono pervenute complessivamente ventisei domande di contributo e, con l’approvazione della graduatoria, le imprese aventi titolo avranno accesso in quota parte all’agevolazione destinata alle imprese. L’elenco degli idonei risulta costituito da otto richieste protocollate nei termini indicati.

Seguici sui nostri canali
Necrologie