Cesano Maderno, mensa scolastica nella bufera

Sono quasi 700 le firme dei genitori per cambiare il menù della mensa scolastica. Le novità inserite con il nuovo anno scolastico proprio non piacciono.

Cesano Maderno, mensa scolastica nella bufera
27 Dicembre 2016 ore 23:06

In meno di dieci giorni hanno raccolto ben 689 firme e le hanno protocollate in Municipio. Non hanno digerito le novità introdotte con il nuovo anno scolastico e chiedono di cambiare il menù della mensa scolastica. A promuovere la petizione, seguiti poi a ruota da centinaia di mamme e papà, sono stati il vicepresidente del Consiglio d’istituto del Secondo circolo Fabio Mattioli insieme a Francesca Perrone, Grazia Sedini, Giuseppe Padula, Emilia Di Mare, Elena Sonetti e Laura Mantovani. “In mensa, tra le tante portate, sono arrivate purea di lenticchie calda servita con insalata iceberg fredda, la polenta con il ragù vegetariano, creme, zuppe e moltissima verdura frullata” fanno presente e per molti bambini sono cominciate le difficoltà. Di fronte alla protesta l’assessore Salvatore Ferro si è detto “pronto a trovare una soluzione”. 

 LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia