Economia

Comune, ConfCommercio e ViviSeregno insieme per sostenere la ripresa dopo il lockdown

Per disegnare una nuova progettualità, al via una consultazione tra gli operatori

Comune, ConfCommercio e ViviSeregno insieme per sostenere la ripresa dopo il lockdown
Seregnese, 21 Agosto 2020 ore 15:42

Regione Lombardia lancia una grande opportunità: un bando del valore complessivo di ventidue milioni di euro a disposizione dei Distretti del Commercio per la Ricostruzione Economica Territoriale Urbana. E il Distretto del Commercio di Seregno è pronto a raccogliere la sfida, con un’alleanza che vedrà lavorare insieme il Comune, la ConfCommercio e la Rete di Imprese.

Seregno: fondi per sostenere la ripresa dopo il lockdown

L’obiettivo è quello di meritare un contributo a fondo perduto di 100 mila euro a beneficio delle imprese del Distretto oltre a 50 mila euro a favore del Comune per interventi strutturali e promozionale a favore delle attività economiche. Il progetto è stato valutato con attenzione anche da Apa Confartigianato, Unione Artigiani e Confederazione Nazionale dell’Artigianato, con cui è in corso un dialogo volto a costruire un percorso condiviso.

Finalizzato a sostenere e stimolare la ripresa delle attività economiche dei centri urbani dopo il periodo di lockdown, il bando regionale incentiva la definizione di percorsi partecipati e condivisi, al fine di elaborare progettualità innovative. Ecco, quindi, da un lato la scelta operata a Seregno di una collaborazione tra ente pubblico, organizzazione di categoria e organizzazioni private, dall’altro la volontà di coinvolgere tutti gli operatori commerciali e artigianali (che sono diverse centinania), inizialmente con una consultazione rivolta a tutte le imprese del Distretto del Commercio di Seregno e finalizzata a tracciare un dettagliato quadro di riferimento entro cui sviluppare le azioni di supporto alle attività economiche.

Il questionario è disponibile on-line al seguente indirizzo https://forms.gle/z3W95E1NiwHL5ZLs9 e potrà essere compilato fino alla fine del mese di settembre.

Ivana Mariani, assessore allo Sviluppo Economico afferma:

“Quasi mezzo milione di investimenti nell’area del nostro distretto urbano del commercio: questa è la ricaduta che ci attendiamo dalla partecipazione a questo bando regionale. In questo percorso la nostra Amministrazione si pone ancora una volta al fianco delle attività economiche in questo momento in cui il cambiamento ha fatto breccia in modo irruente e dirompente nelle nostre vite, influenzando in maniera permanente gli stili di vita delle persone e di conseguenza le loro abitudini di acquisto, lavoro e interazione.

Questo percorso di collaborazione tra ConfCommercio (che ringrazio per il lavoro svolto a livello regionale) e Amministrazione Comunale viene attivato per fronteggiare un momento certo non facile per le attività commerciali – ha spiegato Dario Nobili, presidente Delegazione Confcommercio di Seregno e presidente Rete ViviSeregno. I finanziamenti a fondo perduto porteranno ad una serie di investimenti che potranno aiutare le attività commerciali a ripartire pienamente per riproporsi sempre meglio ai propri clienti e a migliorare l’immagine della nostra città, che ha una grande vocazione commerciale. Occorre la collaborazione di tutti, perciò importante partecipare alla consultazione online.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia