Sponsorizzato

Confermate anche per il 2020 le detrazioni stufe a pellet, ecco perché e dove acquistarle

Confermate anche per il 2020 le detrazioni stufe a pellet, ecco perché e dove acquistarle
Monza, 21 Novembre 2019 ore 10:00

Quando il risparmio diventa l’obiettivo della gestione del ménage familiare, ad essere decurtate non sono solo le spese superflue, ma anche quelle indispensabili che dispongono però di un potenziale margine di riduzione. Le stufe a pellet sono lo strumento principe per tagliare i costi del riscaldamento domestico, realizzando un’operazione ecologica.

Detrazioni stufe pellet 2020: quanto e come si può risparmiare

Agli oggettivi vantaggi tecnici ed economici delle stufe a pellet s’aggiungono le detrazioni. È notizia recente l’introduzione nella Legge di Bilancio 2020 del bonus riservato a questi dispositivi. Ciò significa che anche le stufe a pellet comperate nel prossimo anno fruiscono di detrazioni o sconti.

Due le opzioni disponibili. Il consumatore può scegliere la detrazione Irpef o lo sconto in fattura. Nel primo caso, la spesa dovrà figurare nell’ambito della dichiarazione dei redditi. Mentre lo sconto è conseguibile purché il pagamento si realizzi mediante bonifico parlante. Il contribuente dovrà poi notificare l’acquisto all’Agenzia delle Entrate e all’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA).

A quanto ammonta il bonus, quanto è possibile risparmiare? Sono state stabilite differenti percentuali in base alla natura dell’intervento eseguito. Qualora la stufa faccia parte di una più ampia opera di ristrutturazione viene applicato il 50%.

Diverso lo scenario nell’eventualità di un acquisto inteso come efficientamento energetico. In questo caso, il bonus cresce raggiungendo il 65%. La normativa individua in 30.000 euro la cifra massima oggetto di detrazione.

Il conseguimento del bonus impone l’osservazione di alcune procedure. L’opera di installazione della stufa, ad esempio, dovrà essere effettuata da parte di operatori autorizzati all’attribuzione del certificato di conformità.

Oltre 40 anni di esperienza, su Lineonline.it stufe pellet convenienti dei migliori brand

Perché l’acquisto della stufa sia un ottimo investimento nel lungo periodo, non può essere trascurato il processo di selezione del prodotto e l’individuazione dell’operatore a cui corrisponde la migliore offerta.

Lineonline.it è l’e-commerce che assicura una delle proposte più interessanti nel comparto delle stufe a pellet, con soluzioni per piccoli, medi e grandi ambienti. Ci sono prodotti adatti a ogni budget, si parte dalla prima fascia di prezzo che non eccede i 599 euro e si arriva a stufe che superano i 1.600 euro.

Una varietà che non riguarda solo i prezzi ma anche le tipologie. Sono disponibili stufe a pellet slim, stufe a pellet piccole, stufe canalizzate, idro, ventilate e persino inserti camino a pellet. Scorrendo tra gli scaffali digitali di Lineonline.it, sono presenti i brand di primo piano nel settore, come ad esempio Piazzetta, Superior, Punto Fuoco, Qlima, eccetera.

Il cliente può contare sulla professionalità di un’azienda specializzata in antinfortunistica, fai da te e giardinaggio, con una storia che inizia nel 1974. L’e-commerce assicura inoltre risparmio e convenienza, grazie ai migliori prezzi del mercato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia