Content Marketing a Monza e Brianza: come scegliere la migliore agenzia

Content Marketing a Monza e Brianza: come scegliere la migliore agenzia
Economia 06 Luglio 2021 ore 08:04

Se si desidera attirare nuovi clienti, la capacità di realizzare contenuti interessanti e originali è fondamentale. Occorre mettere in piedi quella che viene definita “strategia di Content Marketing”. Buoni contenuti servono per migliorare l'autorevolezza del brand e a posizionare un sito web, ma non tutte le aziende hanno questa possibilità all'interno e spesso si avvalgono di professionisti o agenzie che possano farlo al posto loro. Se si desidera portare avanti una Content Strategy, quindi, occorre rivolgersi a una Content Agency che possa occuparsi della creazione di contenuti web.

Content Marketing: perché è così importante

Il Content Marketing riguarda la realizzazione di contenuti che possano rispondere alle esigenze specifiche del potenziale cliente di un'azienda. 

Prima di arrivare a quel punto occorre però fare un'analisi approfondita sia del pubblico, che delle sue esigenze. Bisogna quindi domandarsi cosa sta cercando. Il primo passo è quello di delineare la buyer persona e sulla base delle sue caratteristiche capire quali ricerche può eseguire su Google. Quindi, a quel punto, dopo aver fatto una keyword research, si potranno produrre i contenuti.

Nessuna azienda può esimersi dall'avere una Content Strategy. I contenuti, infatti, non soltanto aiutano a posizionare meglio un sito web sui motori di ricerca per determinate parole chiave, ma permettono anche a un'azienda di migliorare la propria autorevolezza sul web. Grazie a una Content Strategy è possibile attrarre traffico qualificato per il proprio sito web e convertirlo.

Creazione di contenuti: i canali più importanti

Ovviamente anche i canali sui quali veicolare i propri contenuti non devono essere lasciati al caso. I canali hanno a che fare con la tipologia di pubblico a cui ci si vuole riferire. I social, ad esempio, in base a quelli che si decide di utilizzare, permettono di raggiungere un pubblico molto vasto e targettizzato. Anche in questo caso quindi, prima di scegliere, occorre fare delle ricerche. Inoltre, non tutte le agenzie hanno le stesse competenze. 

Occorre capire quali sono quelle che fanno al caso di una determinata azienda. Alcune web agency sono migliori nella realizzazione di contenuti video, altre a scrivere articoli. Occorre chiedersi di cosa si ha bisogno e poi trovare la migliore Content Agency per le proprie esigenze.

Il blog aziendale è uno dei canali più importanti a disposizione, perché può essere utilizzato per pubblicare regolarmente articoli sugli argomenti che più interessano al proprio pubblico di riferimento. Ma, come dicevamo, esistono anche i social, che hanno un potenziale di successo molto alto e che possono essere utilizzati anche per diffondere i contenuti del sito web aziendale.

Content Marketing: come scegliere la migliore agenzia

Molto spesso è un'Agenzia Web o una Content Agency a realizzare i contenuti. Sono infatti loro, benché siano esterne ad un'azienda, a capire cosa è interessante raccontare o meno e quali argomenti trattare, naturalmente dopo essersi confrontati con chi in azienda ci lavora. Una volta definiti gli argomenti da trattare, i punti di forza dell'azienda e il tono di voce da adottare, ci si potrà mettere all'opera per creare i migliori contenuti possibile, quelli più esaustivi e originali. Non tutte le agenzie di Content Marketing sono uguali, però. Ecco quali caratteristiche dovrebbe avere quella giusta.

Specializzazione

Alcune agenzie che si occupano di Content Strategy hanno una specializzazione. Può essere utile se si sta cercando un professionista che parli in maniera approfondita e consapevole di un determinato argomento. Ad esempio, Become Yes, un'agenzia di Content Marketing operativa a Milano e provincia, Monza e Brianza ed in tutta la Lombardia, ha una specializzazione decennale in tre settori: alimentazione naturale e biologica, real estate e green. Questa specializzazione può essere utile se si ha la necessità di realizzare contenuti di alta qualità su questi temi. Attenzione però: una specializzazione non significa che non si possa scrivere di altri temi. Con esperienza, un briefing ben fatto e una buona dose di empatia, un'agenzia di contenuti può scrivere di qualsiasi tema.  

Competenza

La competenza, come in tutti i lavori, può rivelarsi utile. Infatti, non occorre solo scrivere buoni testi o approfondimenti, ma è importante avere anche conoscenze di SEO e posizionamento sui motori di ricerca. La SEO permette di migliorare la visibilità all'interno dei motori di ricerca, quindi oltre a scrivere buoni testi, interessanti per gli utenti, è importante seguire le richieste di Google e realizzare contenuti ad hoc. Altra competenza utile è la gestione di WordPress. Se l'agenzia di Content Marketing che si è scelta conosce questa piattaforma sarà più facile che possa gestire in piena autonomia un sito web. Infine, anche la capacità di creare contenuti social può essere utile. Infatti, la creazione di contenuti social professionale, comprensiva di testi e immagini, solleverà da un impegno oneroso e permetterà di raggiungere in maniera capillare un pubblico molto vasto.

Pianificazione

Una buona agenzia di Content Marketing deve essere organizzata e rendere partecipi i propri clienti di questa organizzazione, in modo che si possa avere sempre tutto sotto controllo. Infatti, in primo luogo è necessario che lavori definendo un piano editoriale, che dovrà essere condiviso, e che le pubblicazioni siano diluite nel tempo, ma in maniera costante. In questo modo sarà possibile dedicarsi ad altre incombenze. 

L'aspetto della pianificazione è uno dei più importanti quando si parla di Content Strategy. Infatti, non esiste nessuna strategia che possa avere successo senza una pianificazione accurata di tutte le varie attività che andranno portate avanti.

Meglio un'agenzia o un freelance?

Spesso si è portati a voler spendere meno e quindi ad avvalersi di un freelance ma, a meno che non si abbia già una struttura interna alla propria azienda, quindi un ufficio marketing che possa avere il polso della situazione, meglio rivolgersi a un'agenzia di Content Marketing. 

Infatti, facendo questa scelta per la creazione di contenuti web si avrà la certezza di un lavoro portato avanti a 360°, con persone dotate di diverse competenze e professionalità, che potranno occuparsi dei contenuti. Inoltre, un'agenzia probabilmente avrà anche una figura che si occuperà maggiormente di SEO e avrà la possibilità di fare link building con siti più autorevoli e qualitativamente migliori, rispetto a quanto potrebbe fare un singolo freelance che si occupi esclusivamente di creazione di contenuti.
Il focus devono sempre essere i risultati, che andranno raggiunti nel migliore dei modi e misurati periodicamente.

Un'agenzia di Content Marketing, come Become Yes, sarà più strutturata, avrà sviluppato un metodo di lavoro consolidato e quindi costituirà la scelta migliore se si vogliono ottenere risultati duraturi e solidi.

Necrologie