Economia 2020 in Brianza: previsti redditi in aumento

I dati dell'Ufficio studi della Camera di Commercio sono positivi. 

Economia 2020 in Brianza: previsti redditi in aumento
02 Gennaio 2020 ore 11:19

Economia 2020 in Brianza: previsti redditi in aumento. I dati dell’Ufficio studi della Camera di Commercio sono positivi.

Economia 2020 in Brianza: previsti redditi in aumento

Finito il tempo dei bilanci (del 2019) inizia quello delle previsioni per il nuovo anno, appena iniziato. Previsioni che, a livello economico, indicano una tendenza positiva sia per redditi delle famiglie che per il valore aggiunto complessivo.

Quindi, come sarà l’economia nel 2020? Le previsioni per il periodo 2019-2022 per Milano, Monza Brianza e Lodi nello scenario di ottobre 2019 stimano un aumento complessivo del valore aggiunto pari a +0,8%, guidato dall’incremento di industria e servizi (+0,8%) a cui si aggiunge un aumento più consistente delle costruzioni (+1,4%).

Un andamento che si riflette anche nelle stime del reddito delle famiglie che a fine periodo collocano il reddito disponibile a +2,2% e un tasso di disoccupazione al 5,3%. I dati emergono da un’elaborazione dell’ufficio studi della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati Prometeia ad ottobre 2019.

I dati per Monza Brianza

Le previsioni per il periodo 2019-2022 per Monza Brianza nello scenario di ottobre 2019 stimano un aumento complessivo del valore aggiunto pari al +0,7%, trainato dall’incremento di costruzioni (+2%) e dei servizi (+0,6%). L’industria segna invece un +0,5%. L’incremento del reddito delle famiglie a fine periodo è stimato intorno al +2,2% mentre il tasso di disoccupazione è al 5,4%.

Milano

Le previsioni per il periodo 2019-2022 per Milano nello scenario di ottobre 2019 stimano un aumento complessivo del valore aggiunto pari a +0,9%, trainato dall’industria (+0,9%) e dai servizi (+0,8%). Più consistente l’aumento delle costruzioni (+1,2%). Una crescita che si riflette anche nelle stime di aumento del reddito delle famiglie che a fine periodo è previsto del +2,2% e un tasso di disoccupazione al 5,3%.

Lodi

Le previsioni per il periodo 2019-2022 per Lodi nello scenario di ottobre 2019 stimano un aumento complessivo del valore aggiunto pari al +0,9%, trainato dall’incremento delle costruzioni (+3,2%) e dei servizi (+0,8%). Positive anche le previsioni per l’industria (+0,5%). L’aumento del reddito disponibile delle famiglie a fine periodo si stima intorno al +2,1% e il tasso di disoccupazione al 5,3%.

“I dati sono positivi. La capacità dei nostri territori di rafforzarsi dal punto di vista imprenditoriale è fondata su un’economia che riesce ancora a innovarsi e aperta al contributo di chi vuole realizzare una propria idea. Puntiamo a mantenere il nostro ruolo attrattivo a livello nazionale ed estero” – ha aggiunto Marco Dettori, membro di giunta della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia