Economia

Export nei Paesi Arabi: per la Brianza un mercato da 354 milioni

Economia: il Vice Pesidente della Regione Fabrizio Sala espone di dati dell'export lombardo nei primi sei mesi del 2017

Export nei Paesi Arabi: per la Brianza un mercato da 354 milioni
Economia Monza, 12 Ottobre 2017 ore 12:10

A fornire i dati questa mattina è stato il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala

Export nei Paesi Arabi: i dati

Solo per la Provincia di Monza e Brianza nei primi sei mesi del 2017 l'export verso i Paesi Arabi ha totalizzato 354 milioni di euro. A fornire i dati questa mattina è stato il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala intervenendo alla Camera di Commercio di Milano in occasione del primo Italian Arab Business Forum.

"Il 34% delle nostre imprese è in affari col mondo arabo da più di dieci anni, un altro 33% ha appena iniziato - ha dichiarato Sala. Noi e il mondo arabo abbiamo quindi una relazione molto molto stretta e importante, che ha prodotto scambi per 5 miliardi nei primi sei mesi del 2017, sui 25 nazionali. Un export che solo su Milano tocca 1,7 miliardi di Euro, 400 milioni per Bergamo, 373 milioni per Brescia e 354 per Monza e la Brianza".

I problemi riscontrati ad Expo 2015 e le soluzioni

"Durante Expo 2015 - ha spiegato Sala - ci hanno detto che la principale difficoltà era la scarsa conoscenza dei mercati e allora abbiamo risposto con un tavolo per l'internazionalizzazione coinvolgendo tutti i soggetti, enti e associazioni di categoria, e poi realizzato un piano missioni con incontri BtoB da realizzare direttamente in loco".
"Un'altra grande difficoltà che ci hanno segnalato le imprese è il credito bancario. E allora abbiamo pensato di approvare una manovra innovativa. Con la nostra finanziaria, Finlombarda, abbiamo aperto e ora finanziato il progetto di una rete di credito per le imprese lombarde che vogliono aprire reti commerciali all'estero, per dare sostegno concreto
all'incremento dell'export" ha aggiunto il vicepresidente.

Dati sulle imprese e obiettivi

"La Lombardia, dal punto di vista economico, è una Regione straordinaria e per questo è apprezzata da tutto il mondo - ha concluso Sala. Abbiamo 800mila imprese su 10 milioni di abitanti, vale a dire un impresa ogni 12 abitanti, 13 università, 1000 brevetti all'anno, 12 istituti nazionali di ricerca, 1000 centri di ricerca, con il 2,5% del PIL investito nello sviluppo. L'obiettivo è quello di arrivare al 3%".

Seguici sui nostri canali
Necrologie