Fallita la Parma Antonio&Figli: preoccupazione per i lavoratori

I cancelli della storica azienda erano chiusi già da settimane: ora il Tribunale di Monza ha dichiarato fallita la Parma Antonio&Figli.

Fallita la Parma Antonio&Figli: preoccupazione per i lavoratori
24 Agosto 2019 ore 10:09

Fallita la Parma Antonio&Figli di Solaro, che ha sede legale a Saronno: la sentenza è stata pubblicata il 21 agosto 2019 dal Tribunale di Monza.

Fallita la ex Parma: cancelli chiusi già da settimane

Da lunedì 5 agosto 2019 i cancelli alla storica azienda Parma Antonio & Figli sono chiusi e i 35 lavoratori sono stati messi in cassa integrazione straordinaria per cessazione. L’azienda dal 1870 progetta e costruisce sistemi integrati di sicurezza. La società, che ha la sede legale in via Garibaldi a Saronno e quella operativa in via Varese a Solaro, da tempo stava attraversando una crisi economica fino ad arrivare alla situazione di questi ultimi giorni. Da lunedì i 35 dipendenti della storica azienda, che negli anni d’oro contava centinaia di lavoratori, si ritrovano senza lavoro e senza una prospettiva.

Il fallimento

Il futuro per i 35 dipendenti ora è più incerto che mai. Ricordiamo che i lavoratori sono a oggi in cassa integrazone straordinaria e starebbero ancora aspettando gli stipendi arretrati. La sentenza di fallimento è stata pubblicata dal Tribunale di Monza il 21 agosto e per il prossimo 17 dicembre è stata fissata l’udienza per la composizione dello stato passivo.

LEGGI ANCHE: Cancelli chiusi all’ex Parma, 35 lavoratori a casa

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia