Gli studenti del De Pisis di Brugherio a Palazzo Lombardia

Una delegazione dell'istituto scolastico secondario superiore ha visitato le stanze e le aule della sede governativa e scoperto come funziona il Consiglio regionale.

Gli studenti del De Pisis di Brugherio a Palazzo Lombardia
13 Febbraio 2020 ore 15:37

Gli studenti del De Pisi a Palazzo Regione. Una delegazione di alunni della scuola superiore di Brugherio alla scoperta della struttura governativa e dei membri del Consiglio.

Gli studenti del De Pisis da Brugherio a Palazzo Lombardia

“È di vitale importanza aprire le porte del Consiglio regionale, per avvicinare i ragazzi alle istituzioni e infondere loro un senso civico coscienzioso e sentito”. Lo ha affermato il capogruppo del M5S in Regione Marco Fumagalli, che ha presenziato durante la visita a Palazzo Pirelli dei ragazzi dell’Istituto Filippo De Pisis di Brugherio. “Le istituzioni sono cosa ben diversa dalla politica che troppo spesso è becero spettacolo e lascia spazio a commenti di scarso contenuto sui social – ha premesso Fumagalli – Sono quindi contento che gli studenti abbiano appreso il funzionamento del Consiglio Regionale e abbiano visitato la mostra, ospitata al Pirellone, dedicata alla Brigata Ebraica. In questo modo hanno potuto toccare con mano cosa siano state le leggi razziali del regime fascista e l’antisemitismo. Credo sia la giusta risposta alla recrudescenza nazi-fascista che, purtroppo, ha dato i suoi segnali anche nella nostra Brugherio. Alternarmi in questo contesto, con il rappresentante della Comunità ebraica milanese, è stato stimolante per i ragazzi.”

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve