Economia
Seregno

Il Comune pronto a partecipare al nuovo bando regionale a sostegno del commercio locale

In questi giorni è stata attivata la consultazione delle imprese, passaggio propedeutico alla predisposizione del progetto da presentare in sede di bando.

Il Comune pronto a partecipare al nuovo bando regionale a sostegno del commercio locale
Economia Seregnese, 07 Luglio 2022 ore 10:32

Il Comune di Seregno è pronto a partecipare al nuovo bando regionale a sostegno dei Distretti del Commercio. Dopo la positiva esperienza del Bando per la Ripresa, che ha permesso di ottenere contributi per 80 mila euro e di investire complessivamente 135 mila euro a sostegno delle attrattività e delle attività commerciali del Distretto Urbano del Commercio di Seregno, ora è partita una nuova consultazione delle imprese (consultazione on-line con il formulario disponibile a questo link), passaggio propedeutico alla predisposizione del progetto da presentare in sede di bando.

Il Comune pronto a partecipare al nuovo bando regionale a sostegno del commercio locale

L’obiettivo della consultazione è raccogliere quanti più elementi possibili, utili a meglio individuare i bisogni e fissare degli indirizzi per l’erogazione dei contributi alle imprese: in questo senso, sotto linea l'Amministrazione comunale, è importante una ampia partecipazione delle imprese a questa fase.

Destinatari del nuovo bando, che si perfezionerà nell’estate 2023, sono sia le attività con vetrina su strada all’interno del perimetro del Distretto Urbano del Commercio (negozi, attività di ristorazione e servizi alla persona), sia le attività di servizi alla persona senza vetrina su strada o non collocate al piano terreno o all’interno di corti.

Lavoro in rete efficace

“Uno dei punti di forza del bando precedente – ha detto l’assessore allo Sviluppo Economico Ivana Mariani – è stata la costruzione di una rete di interlocutori istituzionali (Confcommercio, ViviSeregno, Apa Confartigianato, Unione Artigiani e Confederazione Nazionale dell’Artigianato) che con vari ruoli hanno partecipato al percorso. Il nostro obiettivo è riproporre questa modalità di lavoro in rete che si è rivelata particolarmente efficace. Il nuovo Bando apre prospettive importanti per lo sviluppo del nostro Distretto del Commercio, sia in termini di sostegno economico alle singole imprese, sia in termini di riqualificazione degli spazi e degli arredi urbani”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie