Industria manufatturiera brianzola: il 2017 è iniziato bene

I segnali di speranza arrivano dalla analisi effettuata dalla Camera di Commercio

Industria manufatturiera brianzola: il 2017 è iniziato bene
25 Maggio 2017 ore 16:14

Industria manifatturiera brianzola: il 2017 è iniziato bene. Lo confermano i dati della analisi congiunturale trimestrale dell’industria manifatturiera della Brianza, realizzata dall’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza.

Industria manufatturiera brianzola: indicatori positivi

Nel I trimestre del 2017 infatti  tutti i principali indicatori economici sono in miglioramento rispetto agli ultimi tre mesi del 2016: la produzione registra +0,5% e il fatturato +0,7%. Gli ordini nel complesso continuano a crescere, soprattutto quelli esteri. Rallenta, pur rimanendo di segno positivo, la dinamica della domanda interna, con gli ordini che registrano una crescita sia a livello tendenziale che congiunturale (espressa come media mobile a 4 termini), pari rispettivamente a +0,9% e +0,2%.

Il fatturato

Il fatturato a prezzi correnti registra una crescita su base annua del +3,4%, invertendo la tendenza del trimestre scorso. Anche su base congiunturale il trend è positivo: la variazione rispetto al quarto trimestre 2016 (espressa come media mobile a 4 termini) sale a +0,7%. Questo andamento porta il valore dell’indice del fatturato a quota 111 (costruito con la nuova base 2010=100, media mobile a 4 termini). Pur essendo in calo rispetto al trimestre precedente, la quota dell’export sul fatturato si attesta al 36,5%, confermando che le esportazioni rimangono una componente fondamentale per il recupero dei livelli produttivi.

L’occupazione

Il mercato del lavoro, come nello scorso trimestre, presenta  un saldo nullo, che deriva da un uguale tasso di ingresso e tasso di uscita (pari a 1,4%).

Gli ammortizzatori sociali

La quota di imprese che fa ricorso alla cassa integrazione  passa da 7,2% a 5,8%, tuttavia cresce leggermente la quota di monte ore  richieste (da 0,3%  a 0,7%).   Le aspettative per il futuro sono ottimiste: migliora il saldo tra gli imprenditori che si aspettano un aumento e quelli che prevedono una diminuzione della produzione industriale nel secondo trimestre 2017 (da 7,3% a 18,8%).

Il presidente

La fiducia che gli imprenditori della manifattura brianzola ripongono nei prossimi mesi poggia saldamente sull’andamento positivo degli indicatori relativi a fatturato, produzione e ordini registrati nei primi tre mesi dell’anno – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza – Si tratta di risultati che incoraggiano il rilancio e la competitività del sistema imprenditoriale della Brianza, che, come Camera  di commercio, siamo pronti a sostenere attraverso specifici progetti di sistema e interventi volti a favorire la nuova imprenditorialità, l’occupazione, l’innovazione e l’attrattività”.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia