La Canali di Carate scongiura gli esuberi. Contratti di solidarietà per un anno

La storica azienda produce abiti da uomo di qualità e fa parte di un gruppo solidissimo che dà lavoro a oltre 1400 operai

La Canali di Carate scongiura gli esuberi. Contratti di solidarietà per un anno
13 Ottobre 2016 ore 09:42

Tempi duri per gli addetti della «Canali Spa» di Carate che dal 19 settembre, dopo aver sperimentato la cassa integrazione, hanno iniziato a lavorare col contratto di solidarietà per 16 ore alla settimana (quattro ore al giorno da lunedì a giovedì).

 La fabbrica caratese è ubicata in via del Valà e ha alle sue dipendenze 214 persone di cui almeno 200 donne. «La ditta – spiegano i sindacalisti – sostiene che a causa della riduzione di commesse avrebbe almeno un centinaio di dipendenti in esubero. Non abbiamo avuto per ora altra scelta che il contratto di solidarietà per evitare i licenziamenti». Una formula lavorativa che  durerà fino al 15 settembre 2017.

La notizia sul Giornale in edicola da martedì 11 ottobre.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia