Una mensa più grande per la scuola Garibaldi di Meda

Il refettorio verrà raddoppiato, risolvendo così il problema dei turni

Una mensa più grande per la scuola Garibaldi di Meda
15 Novembre 2017 ore 09:21

Una mensa più grande per la scuola dell’infanzia “Garibaldi” di Meda: è in arrivo un nuovo refettorio, più ampio e moderno.

L’intervento risolverà il problema dei turni in mensa

“Sarà realizzato in project financing con la ditta che si occupa del servizio di ristorazione, la Giemme, ripetendo così l’esperienza positiva dell’ampliamento della mensa della scuola del Polo – spiega il sindaco Luca Santambrogio –  L’intervento risponde a un’esigenza avvertita da tempo: i bimbi dovevano fare i turni per mangiare in mensa, a causa dello spazio limitato. In questo modo, invece, il problema sarà risolto”.

Il progettista è il medese Marco Boga

Il progettista è il medese Marco Boga dello studio “Boga architetti”, che spiega: “Dopo i lavori alla mensa del Polo, nel 2012 era stato proposto un altro project financing, che prevedeva, tra gli altri interventi, l’ampliamento del refettorio della scuola Garibaldi. Ad aggiudicarsi il bando è stata la Giemme, che dopo aver realizzato le altre opere previste nel contratto, ora, raggiunto il benestare di tutti i soggetti coinvolti, è pronta ad avviare questo importante intervento”.

Il refettorio verrà raddoppiato e sarà installato l’impianto fotovoltaico

L’apertura del cantiere è prevista all’inizio di dicembre, “in modo che per il prossimo anno scolastico il refettorio sia pronto”, conferma Boga, che quindi entra nei dettagli del progetto: “La mensa verrà raddoppiata, con un ampliamento di circa 120 metri quadrati. Un occhio di riguardo sarà dato alle fonti rinnovabili, con l’installazione di un impianto fotovoltaico per la parte energetica. Abbiamo cercato di rispettare la struttura esistente, inserendo il progetto di ampliamento nell’angolo nord est tra l’edificio della scuola e la costruzione privata”. Una curiosità: il nuovo involucro riprende la forma dell’ascensore “a matita” realizzato nel 2008.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia