Economia

Come rendere sicura la propria casa di campagna

Come rendere sicura la propria casa di campagna
Economia 23 Dicembre 2021 ore 08:02

In questa guida cercheremo di scoprire come si fa a proteggere una casa di campagna dai ladri. Affronteremo proprio il problema della sicurezza nelle case fuori città, dato che si tratta di una tipologia di abitazione che può avere molti punti deboli.

La scelta di vivere in una casa di campagna, quindi più isolati rispetto al caos della città, sicuramente diviene il sogno di tanti. Non ci sono vicini rompi scatole, non ci sono rumori di auto e traffico e c’è tanto spazio per godersi il tempo libero.

Se da un lato tutto questo è un vantaggio per noi stessi, dall’altro però si ha uno svantaggio: maggiore interesse per ladri e malintenzionati che spesso guardano verso le case in periferia come a delle enormi occasioni.

Questo è un motivo per cui diviene importante sapersi proteggere e difendere la famiglia dai furti in casa e accendere una assicurazione sulla casa e famiglia adesso troverete dei consigli utili e suggerimenti per rendere una casa di campagna isolata più sicura.

Comprare un sistema di antifurto

Prima di ogni cosa è opportuno capire quali sono i punti deboli della propria casa, da qui in poi, allora, potremo progettare di acquistare e installare un ottimo sistema antifurto.
In base anche al grado e al tipo di rischio a cui si può essere esposti, diventa più facile decidere su quale tipo di antifurto investire.

Sicuramente, la soluzione migliore è quella di prendere una combinazione di sicurezza passiva, magari mettendo delle porte e finestre blindate ed attivare dei sensori di movimento, barriere, così come una protezione su tapparelle. Tutto deve essere rinforzato dal sistema nebbiogeno e magari correlato ad un sistema di videosorveglianza.

Avere un antifurto antirapina inossidabile

Vi starete chiedendo che cos'è questa cosa strana? Si tratta di un antifurto che protegge tutti gli ambienti e il perimetro dell’intera casa. Si tratta di indossare una linea per la protezione extra anche nel perimetro che riguarda l’esterno e, soprattutto, è il caso di capire quale possibile rapina possa esserci.

Portone blindato con serratura di sicurezza

Mettere delle difese fisiche quali una porta blindata con uno spioncino e la serratura di sicurezza va ad aumentare, sicuramente, tutte le difese che si dicono passive. Ovvero, stiamo parlando di telecamere, altrimenti aumentano anche le difese attive, cioè degli upgrade del sistema di allarme: i nebbiogeni, se non lo vedi non lo rubi. 

Curare il giardino e tenere vuota la cassetta della posta

Infine, una cosa molto importante, soprattutto vivendo in campagna, è quella di curare sempre il giardino e l’ambiente intorno. Se si ha un giardino in disordine questo potrebbe essere segnale che il padrone di casa sia fuori da molto tempo.

Meglio fare sempre pulizie in giardino o fare richiesta ad un professionista di curare il prato mentre non si è in casa, in questo modo non si capirà che siamo fuori.
La medesima cosa vale per la cassetta della posta, dovete mantenerla sempre vuota e, se non ci siete, chiedete a qualcuno di svuotarla.

Necrologie