Sciopero dei mezzi, vademecum per Monza e Brianza

Da domani e fino a venerdì 7 luglio previsti possibili disagi nel trasporto pubblico locale

Sciopero dei mezzi, vademecum per Monza e Brianza
Economia 03 Luglio 2017 ore 08:29

Sciopero dei mezzi, istruzioni per l’uso per i pendolari di Monza

Sciopero del trasporto pubblico locale

Inizierà domani mattina per concludersi nella tarda serata di venerdì 7 luglio lo sciopero del trasporto pubblico lombardo. Sono previsti quindi possibili disagi anche per i pendolari della provincia di Monza e Brianza.

Si comincia domani con lo sciopero nazionale proclamato dalle sigle sindacali USB e FAISA CONFAIL. Uno stop al trasporto di 4 ore con modalità che variano da città a città. Per chi usa il trasporto pubblico (metropolitana, tram e bus) per andare a lavoro o spostarsi in città è bene sapere che a Milano l’agitazione è prevista dalle ore 18 alle ore 22.

Nord est trasporti

Per Nord Est Trasporti le organizzazioni sindacali USB e FAISA CONFAIL hanno proclamato sciopero Nazionale del trasporto pubblico locale di quattro ore giovedì 6 luglio con modalità che variano da città a città. A Monza per il Servizio Urbano l’agitazione è prevista dalle 16,30 alle 20,30. A Trezzo per il Servizio Extraurbano l’agitazione è prevista dalle 18,00 alle 22,00.

FerrovieNord

Disagi anche per chi si sposta con FERROVIENORD S.p.A.. L’agitazione del personale appartenente al gestore della linea inizierà alle 09:00 e terminerà alle 13:00. Non sono interessate le fasce orarie di garanzia del servizio. Pertanto sono possibili ritardi, cancellazioni o variazioni sul servizio ferroviario Regionale e Suburbano sulle direttrici della rete FERROVIENORD (Laveno/Varese/Como/Novara-Saronno-Milano; Asso/Mariano/Camnago-Seveso-Milano; Brescia-Iseo-Edolo). Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Milano Centrale/Milano P.ta Garibaldi – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”. Possibili ripercussioni anche per i treni delle linee: “S1” Saronno – Milano Passante – Lodi; “S2” Mariano C. – Milano Passante – Milano Rogoredo; “S9″ Saronno – Seregno – Milano – Albairate; ” S13″ Milano Bovisa – Pavia.

Si consiglia di prestare attenzione alle informazioni presenti sui monitor e agli annunci sonori diffusi nelle stazioni.

Autoguidovie

Infine, venerdì 7 luglio è stato proclamato da Sol Cobas uno sciopero dei mezzi di ventiquattro ore. Per il servizio esercitato da Autoguidovie saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dalle 5.30 alle 8.44, dalle 15:01 alle 18.00. Pertanto potranno non essere garantite tutte le corse in partenza da inizio servizio alle 5.29, dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.01 a fine servizio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità