Servizi per il lavoro

Sportello Lavoro di Lissone, nuove modalità di erogazione dei servizi

Rimane attivo il servizio di supporto "a distanza". Per necessità si può prendere appuntamento per un incontro "in presenza".

Sportello Lavoro di Lissone, nuove modalità di erogazione dei servizi
Monza, 29 Settembre 2020 ore 10:51

Sportello Lavoro di Lissone, nuove modalità di erogazione dei servizi. Possibilità di usufruire dei servizi “a distanza” oppure “in presenza” in caso di necessità.

Sportello Lavoro di Lissone, nuove modalità di erogazione dei servizi

E’ attiva da ieri, lunedì 28 Settembre, l’erogazione dei Servizi dello Sportello Lavoro Lissone con nuove modalità. Ricordiamo che lo sportello è lo strumento attraverso il quale il Comune di
Lissone, in collaborazione con la Provincia di Monza e della Brianza e di AFOL Monza e Brianza, garantisce ai cittadini la possibilità di essere accompagnati e supportati nella ricerca di una occupazione e nell’individuazione di un percorso personalizzato di professionalizzazione e di
inserimento.

Nel pieno rispetto delle normative anti-contagio, da lunedì 28 settembre l’operatore di sportello erogha i servizi info/orientativi e l’inserimento dei curricula in banca dati in modalità “a distanza” (via Skipe, telefono, e- mail), nelle giornate di mercoledì (09:00- 13:00) e giovedì (14:00-16:00).

I servizi verranno erogati in presenza, per i cittadini impossibilitati a fruire del servizio in modalità a distanza, nelle giornate di lunedì (14:00-16:00), martedì (09:00-13:00 e 14:00- 16:00) e venerdì (14:00- 16:00).
Entrambe le modalità prevedono un appuntamento con l’operatore che potrà essere fissato tramite e-mail all’indirizzo sportellolavoro@comune.lissone.mb.it oppure contattando il numero
039.7397.490 (lunedì 14:00-16:00, martedì 09:00-13:00 e 14:00- 16:00, venerdì 14:00- 16:00) o il numero verde 800-7666676 (dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:00).

I numeri del servizio

Dal 1 Ottobre al 31 dicembre 2019, lo Sportello Lavoro di Lissone ha contato 69 nuovi iscritti, complessivamente 45 donne e 24 uomini; dei nuovi utenti, 60 sono italiani, 4 comunitari e 5 extra-comunitari. La maggior parte degli utenti che si sono rivolti allo sportello appartiene alla fascia di età adulta “over 45” (23 persone) seguita da quella tra i 30 e i 45 anni (22 utenti). Il 95% degli utenti che si sono presentati allo sportello sono disoccupati, la maggioranza dei nuovi iscritti è in possesso di diploma di maturità (il 46% del totale), a cui seguono gli utenti in possesso della licenza media (il 33%). Gli iscritti in possesso di qualifica professionale rappresentano il 15,94% del totale. Soddisfacente l’esito del percorso avviato con i nuovi iscritti: nel corso del trimestre ottobre-dicembre 2019 hanno trovato lavoro 13 persone, di cui 2 a
tempo indeterminato.

I servizi

Diversi i servizi erogati dallo sportello che si occupa principalmente di:

• Colloquio di accoglienza e di orientamento al lavoro (individuali e di gruppo)
• Consulenze informative (compresa consulenza normativa)
• Accompagnamento alla ricerca di una occupazione (comprensivo di stesura o revisione del CV) e supporto alla ricollocazione
• Colloquio di inserimento in banca dati (Joshua) e di aggiornamento del proprio profilo
• Segnalazione del CV per offerte di lavoro
• Auto-consultazione del punto informativo
• Informazioni in merito alla rete di servizi e ai progetti territoriali

TORNA ALLA HOME 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia