Economia

Sviluppare le vendite, ridurre i rischi e agevolare l’accesso al credito

Confimi, insieme a Euler Hermes e Bcc Barlassina, organizza un webinar il 9 giugno

Sviluppare le vendite, ridurre i rischi e agevolare l’accesso al credito
Monza, 05 Giugno 2020 ore 19:30

Sviluppare le vendite, ridurre i rischi e agevolare l’accesso al credito. Queste sono le principali preoccupazioni delle imprese per riuscire a ripartire e uscire dall’emergenza sanitaria che ha colpito tutto il mondo. Proprio per aiutare imprenditori e manager in questa Fase 3, Confimi Industria Monza e Brianza e Confimi Industria Lombardia, insieme a Euler Hermes e con l’importante partecipazione di Bcc Barlassina, organizzano un webinar martedì 9 giugno alle ore 16.30, dal titolo “Uscita dal lockdown: Sviluppare le vendite al sicuro dai mancati pagamenti ed agevolare l’accesso al credito”.

Sviluppare le vendite, ridurre i rischi e agevolare l’accesso al credito

Ormai si parla di Fase 3, ma le imprese si trovano a operare in un contesto completamente diverso, in particolare per le questioni legate alla gestione del rischio di credito. Il blocco di oltre la metà della popolazione mondiale ha colpito l’economia globale come un meteorite, spingendola nella peggiore recessione dai tempi della seconda guerra mondiale.
Come rileva uno studio di Euler Hermes, aprile potrebbe registrare un calo del commercio internazionale pari al 13% annuo. A marzo le esportazioni cinesi hanno registrato un rimbalzo del +12,4% mensile (+2,3% annuale) con la ripresa dell’economia, mentre l’area Euro ha subito il colpo maggiore, -7,7% mensile (-10% la variazione tendenziale annua), in quanto le maggiori economie sono rimaste in pausa. I settori più colpiti saranno quello energetico, seguito dai metalli e dai servizi di trasporto legati alle case automobilistiche. Mentre i fornitori di macchinari e attrezzature, di tessuti e di automobili perderanno meno in valore assoluto. Gli unici settori rimasti indenni dovrebbero essere software – servizi informatici e prodotti farmaceutici.

 

Webinar targato Confimi martedì 9 giugno: uscire dal lockdown

In questo scenario per le imprese di casa nostra diventa necessario consolidare il proprio mercato o trovare nuovi clienti, difendendosi dai rischi di mancati pagamenti e riuscire ad avere accesso al credito bancario.
In occasione del webinar del 9 giugno, Confimi, insieme a Euler Hermes e Bcc Barlassina, offriranno una panoramica sull’andamento del mercato in seguito alla diffusione della pandemia da Covid-19, delle soluzioni di assicurazione del credito per orientare le vendite al sicuro dai mancati pagamenti e delle soluzioni che le banche propongono per agevolare l’accesso al credito. Infine, i relatori saranno disponibili – successivamente all’evento – per teleconferenze individuali di approfondimento con gli interessati, previa prenotazione da effettuarsi al momento della registrazione. Per partecipare cliccare qui.

Il programma del webinar

Il direttore di Confimi Edoardo Ranzini e il consigliere Franco Goretti presenteranno la convenzione dell’associazione con Euler Hermes e le banche partner, che permette all’imprenditore di affrontare con maggiore tranquillità mercati nuovi, grazie alle informazioni e all’assicurazione di Euler Hermes a costi accessibili, accedendo inoltre a un canale di credito assistito da parte delle banche, garantite dall’assicurazione stipulata con Euler. Poi, con il consulente Francesco Purificato si parlerà dei principali incentivi per la ripresa economica previsti nei decreti Crescita e Rilancio.
Euler Hermes – società del gruppo Allianz e leader mondiale nell’assicurazione crediti – spiegherà l’andamento economico nel nuovo scenario Covid-19 e l’assicurazione del credito per mettere al sicuro le proprie vendite e favorire l’accesso al credito bancario.
La Banca di Credito Cooperativo di Barlassina – 16 filiali su un territorio di 60 Comuni, in prevalenza nelle province di Milano, Monza e Brianza, Como e Varese – presenterà il prodotto Insieme Riparto: in un mare di provvedimenti “a sostegno di tutti”, come rispondere alle diverse emergenze, agli specifici bisogni di ciascuno? L’elemento che unisce tutto e tutti è il tempo, l’urgenza.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia