Menu
Cerca
Concerti in programma

Riparte il festival Brianza Classica 2020

Ecco il programma aggiornato con tutte le prossime esibizioni.

Riparte il festival Brianza Classica 2020
Eventi Caratese, 28 Agosto 2020 ore 15:33

Riparte il festival Brianza Classica 2020, ormai giunto alla sua diciassettesima edizione. L’evento mira a promuovere la conoscenza e la diffusione della musica classica coinvolgendo una ventina di Comuni delle Province di Lecco e Monza Brianza.

Riparte il festival Brianza Classica 2020

Il festival esplora l’universo della musica classica, nelle sue diverse e più ampie accezioni, ma il tema portante di questa edizione è lo strumento musicale: liuti, viola da gamba, tiorba, cembalo, tromba, organo, violoncello e oboe barocchi sono alcuni degli strumenti che accompagneranno il pubblico in un viaggio attraverso la musica del passato e del presente, dalle sonorità più moderne fino a riscoprire l’originalità della musica ai tempi di Leonardo Da Vinci. Verrà raccontata la storia degli strumenti musicali e saranno valorizzati i protagonisti di questo affascinante mondo: gli artigiani che costruiscono strumenti, i musicisti che li suonano, gli insegnanti di singoli strumenti, per un’ampia promozione della cultura musicale.

Durante le singole esibizioni saranno anche presentati strumenti insoliti (come il “Digeridoo” australiano e il “Kotò” giapponese) e tecniche di esecuzione provenienti dall’estero, inoltre, prima delle esecuzioni, verrà proposta una guida all’ascolto a cura degli interpreti o del direttore musicale.

I concerti, prevalentemente gratuiti o a fronte del versamento di un contributo simbolico, possono spesso essere abbinati ad un evento speciale, come una visita guidata o una cena con gli artisti e avranno luogo in chiese, teatri, ville, chiostri e giardini, generalmente nel weekend.

Per assistere alle singole esibizioni è necessaria una prenotazione telefonica (335 5461501). Il numero massimo di posti prenotabili per tutti è sempre 2 per concerto.

 

Necrologie