Menu
Cerca
Nel week-end

Brasato d’asino e trippa con gli Alpini di Carate

Menù d'asporto in baita nel prossimo fine settimana e nel week-end del 5 e 6 marzo. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Brasato d’asino e trippa con gli Alpini di Carate
Sagre e feste Caratese, 24 Febbraio 2021 ore 21:29

Brasato d’asino e trippa d’asporto con gli Alpini di Carate Brianza.

La locandina dell'evento
La locandina dell’evento

In baita a Carate menù d’asporto

Nel prossimo fine settimana – sabato 27 e domenica 28 febbraio – torna «Alpini d’asporto», iniziativa organizzata dal Gruppo Alpini di Carate Brianza e che verrà replicata anche nel week-end di sabato 6 e domenica 7 marzo.

Solo su prenotazione, dalle 9 alle 20 (e fino al 5 marzo) sarà possibile infatti ordinare uno squisito menù d’asporto a base di trippa (7 euro) e stufato d’asino (9 euro).

Prenotazioni telefoniche e ritiro

Le prenotazioni telefoniche (non sono accettati messaggi) vanno effettuate ai seguenti numeri: 388-3942675 oppure 335-6291993. Per il ritiro ci si dovrà recare di persona alla sede delle Penne nere presso la baita in viale Brianza, con i seguenti orari: dalle 11 alle 13 per il pranzo e, dalle 17 alle 20, per la degustazione serale.

«La pandemia non molla e noi Alpini nemmeno! È difficile potere dire ora se sarà possibile organizzare o meno la nostra tradizionale Festa Alpina di giugno e quindi, nel frattempo, riproponiamo il menu di asporto che già avuto successo nella prima edizione. Il ricavato sarà destinato ai tanti progetti benefici che il gruppo Alpini porta avanti da anni», spiega il presidente delle Penne nere di Carate Brianza, Alberto Tevisio.

Il gruppo, fondato nel marzo del 1930 e affiliato alla sezione di Monza, lo scorso anno ha festeggiato i primi 90 anni di vita. Tutte le iniziative di celebrazione, come ha fatto sapere il direttivo – sono state però rimandate a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19.

Necrologie