Su Bolzonella Care dispositivi anti-Covid marcati CE

Idee & Consigli 22 Dicembre 2020 ore 07:04

Serve l’impegno di tutti per gestire un’emergenza sanitaria che ha ridefinito le regole della socialità e le procedure in ambito lavorativo. Alle aziende impegnate in questo delicato frangente, Cast Bolzonella, produttore di abbigliamento da lavoro e divise professionali eleganti attivo dal 1970, ha riservato un intero portale dedicato ai dispositivi anti-Covid: Bolzonella Care all’indirizzo antinfortunistica-dpi.it. Mascherine chirurgiche, FFP2, in tessuto, gel igienizzanti, abiti antivirali e tanto altro ancora, disponibili anche per le Pubbliche Amministrazioni, grazie alla presenza sul MEPA.

Bastano pochi click per trovare tutto ciò che serve ad affrontare in sicurezza l’emergenza sanitaria. Tanti prodotti rivolti a privati, aziende e Pubbliche Amministrazioni. L’acquisto avviene tramite il sito Bolzonella Care, all’indirizzo antinfortunistica-dpi.it: inviando una mail a info@antinfortunistica-dpi.it oppure usando l’apposito form di contatto. Diversa la procedura per le PA, che possono comprare i prodotti su www.acquistinretepa.it, attraverso il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione.

Tutti i prodotti in catalogo hanno la marcatura CE. Le mascherine FFP2 sono inoltre certificate come dispositivi di protezione individuale secondo la normativa 149:2001 + A1:2009. Vengono proposte in versione conica o pieghevole, e hanno una capacità filtrante batterica del 94%.

Le mascherine chirurgiche invece sono registrate come dispositivi medici presso il Ministero della Salute. Certificazione ottenuta anche dalle mascherine in tessuto lavabili (per questo si parla di mascherina lavabile certificata). 

Quelle in tessuto, a differenza di tutte le altre mascherine, sono riutilizzabili e possono essere personalizzate allineando i loro colori a quelli dell’abbigliamento da lavoro, ricamando il logo aziendale o il nome del dipendente. In questo modo la mascherina diventa parte integrante della divisa e si ha una riduzione dei costi.

La customizzazione avviene con una particolare tecnica di lavorazione a maglia, eseguita direttamente in fase di produzione. Così il ricamo non incide sull’integrità della mascherina (perché si evitano i fori da ago) e restano inalterate le prestazioni di filtrazione certificate. 

Molto prezioso è il contributo degli abiti da lavoro antivirali, testati contro vari virus, tra cui l’Influenza A, l’Influenza Aviaria, il Norovirus e il Coronavirus (SARS). Merito della performante tecnologia ViralOff®, che porta alla distruzione del 99% dei virus sui capi d’abbigliamento in appena due ore ed è certificata Eco Passport by Oeko-Tex®. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli