Misure

A Usmate Velate lo sport è ripartito in sicurezza

Tra le misure imposte dal Comune l'obbligo delle società di comunicare l’elenco dei prodotti utilizzati per l’igienizzazione

A Usmate Velate lo sport è ripartito in sicurezza
Vimercatese, 11 Ottobre 2020 ore 13:27

Sicurezza. E’ la parola d’ordine dell’Amministrazione di Usmate Velate per la ripartenza dello sport.

Le misure per assicurare la sicurezza

Pur con tutte le precauzioni dettate dalla situazione di criticità sanitaria tuttora in corso, a Usmate Velate lo sport è ripartito in sicurezza. Ormai da settembre, tutte le principali società attive sul territorio hanno ripreso a ritrovarsi per allenarsi e prepararsi alla stagione ufficiale che in alcuni casi ha già preso il via. Per poter utilizzare gli spazi pubblici – e, in modo particolare palestre e palazzetto – l’Amministrazione comunale ha preteso di conoscere l’elenco dei prodotti utilizzati per l’igienizzazione oltre ad un report ufficiale che indicasse le modalità operative per garantire il rispetto dei protocolli ministeriali anti-Covid19.

“Già dal mese di giugno abbiamo dato la possibilità alle società del territorio di ripartire con
l’attività sportiva, purchè ci fosse comunicato ufficialmente il modus operandi che riguardasse il
pre, il durante e il post allenamento – ha rimarcato  Lucia Traversi, consigliere con delega allo Sport –
Abbiamo progressivamente ricevuto le loro comunicazioni con le quali ci è stato garantito il pieno
rispetto delle normative in vigore”.

Un passo che ha così portato alla riapertura degli spazi pubblici in uso, dove ciascuna società si occupa di igienizzare i materiali utilizzati e di sanificare le aree comuni eventualmente utilizzate. L’utilizzo degli spogliatoi è regolato in modo responsabile, evitando l’assembramento di atleti al loro interno e garantendo il costante ricircolo d’aria e l’igienizzazione a fine utilizzo.

Al Palazzetto dello Sport sono tornate ad allenarsi 2 società per un totale di circa 100 atleti a settimana, nella palestra della scuola Casati 4 società (70 atleti), nella palestra della scuola media “Bernardino Luini” è impegnata una società (40 atleti), mentre nel PalaVolley si alternano 4 società. Inoltre, spazi pressoché autonomi sono gestiti dalle società di tennis, rugby e calcio, che pure ottemperano quotidianamente alle prescrizioni anti-Covid. Infine, nella palestra della scuola elementare di Velate, si allena un’unica società di arti marziali.

“La ripresa è stata difficoltosa, ma abbiamo potuto contare sul senso di responsabilità mostrato da
tutte le società del territorio – ha aggiunto il consigliere Traversi – A loro va il mio ringraziamento per
aver saputo applicare i protocolli nazionali e per essersi impegnate a garantire la salubrità dei
luoghi in cui si allenano, consentendo a chi vi accede dopo di loro di trovare uno spazio sicuro,
sanificato e igienizzato”.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia