Bando accoglienza migranti, le prime richieste al nuovo sindaco Allevi

Un comunicato congiunto di Francesca Giarmoleo (Movimento Nazionale per la Sovranità) e Massimiliano Meloni (Forza Italia)

Bando accoglienza migranti, le prime richieste al nuovo sindaco Allevi
Politica 26 Giugno 2017 ore 11:25

Bando accoglienza richiedenti asilo, le prime richieste al nuovo sindaco Allevi

Il vincitori del bando

Solo una dozzina di giorni fa è stato pubblicato l’elenco delle realtà – onlus e cooperative del territorio – che hanno vinto il bando di accoglienza per i cittadini stranieri. E già sono fioccate le prime richieste politiche al neo eletto sindaco Dario Allevi. Le dichiarazioni di Francesca Giarmoleo (Movimento Nazionale per la Sovranità) e di Massimiliano Meloni (Forza Italia) sono chiare: “Si chiede di vigilare su questa situazione, ed eventualmente di accertare le modalità e le “relazioni pericolose” tra questi consorzi e cooperative e altri enti”.

Francesca Giarmoleo – MNS

“In sordina è uscito il nuovo bando con graduatoria di assegnazione alle Cooperative per l’accoglienza degli immigrati, proprio noi avevamo puntato il dito diversi mesi fa sulla Consorzio Comunità Brianza che guarda caso è tra i soggetti che più “beneficeranno” di questa aggiudicazione, ne avevamo parlato per primi in merito all’immobile di via XX settembre a Monza, e adesso vorrei capire dove finiranno gli oltre 1600 immigrati previsti? in quali strutture? Perchè quando abbiamo chiesto spiegazioni mesi fa ci hanno zittiti?”.

Massimiliano Meloni – FI

“Ho denunciato l’utilizzo di quell’immobile in Via XX settembre a Novembre 2016, facendo il nome della Cooperativa Consorzio Comunità Brianza durante una diretta su Rete4, allora mi dissero che avevo preso un abbaglio, hanno negato tutto, ma i nodi vengono al pettine, siccome in quell’occasione avevo sentito parlare anche di altri enti coinvolti, voglio capire come stanno le cose”.

Il bando della Prefettura

“Si rende noto che con decreto numero 30849 del 14/06/2017 è stato aggiudicato in via definitiva l’appalto relativo alla procedura aperta volta alla conclusione di un accordo quadro – convenzione tra la Prefettura – Utg di Monza e della Brianza e più operatori economici, per assicurare i servizi di assistenza e accoglienza ai cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale per il periodo 1/6/2017 – 31/12/2017, indetta con bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana numero 29 del 10 marzo 2017. Si provvede alla pubblicazione della graduatoria definitiva di gara”.

Ecco chi gestirà i richiedenti asilo

  • Costituendo Rti Consorzio Comunità Brianza Soc. Coop. Socale – Cs&l Consorzio Sociale con un punteggio finale di 82, 07 e 1121 posti offerti.
  • Adomicilio Scri Cooperativa Sociale Onlus con un punteggio finale di 79,25 e 30 posti offerti.
  • Associazione Studio D&G Research con un punteggio finale di 77,13 e 1 solo posto offerto.
  • Cooperativa sociale della Brianza con punteggio di 76,71 e 20 posti offerti.
  • Il Melograno Cooperativa Sociale Onlus con punteggio di 73,80 e 28 posti offerti.
  • Ubuntu Cooperativa a.r.l con 71,23 di punteggio finale e 414 posto offerti.
  • I Girasoli Società Cooperativa Sociale con 70,67 di punteggio e 98 posti offerti.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità