Politica

Contributi per le micro e piccole-imprese, interrogazione di Noi per Vimercate e Italia Viva

Il documento verrà presentato nel prossimo Consiglio comunale di Vimercate.

Contributi per le micro e piccole-imprese, interrogazione di Noi per Vimercate e Italia Viva
Vimercatese, 12 Agosto 2020 ore 11:17

Contributi per le micro e piccole-imprese, interrogazione di Noi per Vimercate e Italia Viva. Il documento, presentato dal capogruppo di Noi per Vimercate Alessandro Cagliani, verrà discusso nel prossimo Consiglio comunale.

Il bando

Verrà discussa nel prossimo Consiglio comunale di Vimercate un’interpellanza relativa al Bando regionale “E-Commerce 2020”. A presentarla il capogruppo di “Noi per Vimercate”, a nome anche di Italia Viva, Alessandro Cagliani. Il bando di Regione Lombardia, in particolare, finanzia l’accesso ai servizi di vendita online sui canali prescelti; l’analisi di fattibilità del progetto, con particolare riferimento alle esigenze di adeguamento amministrativo, organizzativo, formativo, logistico, di acquisizione di strumenti e servizi; l’organizzazione di interventi specifici di formazione del personale (fino a un limite massimo del 20% della somma delle restanti voci di spesa ad esclusione della voce); l’acquisizione ed utilizzo di forme di smart payment e progettazione, sviluppo e/o manutenzione di sistemi e-commerce proprietari (siti e/o app mobile), anche per quanto riguarda la sincronizzazione con canali marketplace forniti da soggetti terzi. Il bando prevede un contributo a fondo perduto di 10.000 euro a copertura del 70% delle spese ammissibili e ha come scadenza il prossimo 11 settembre 2020.

“Urge aprire un tavolo di lavoro”

Proprio la ravvicinata scadenza del bando è al centro dell’interpellanza presentata da Cagliani.

“Ci chiediamo come l’Amministrazione comunale di Vimercate intenda muoversi, oppure se si è già fatta carico di varie iniziative – scrive il capogruppo di “Noi per Vimercate” – Tra queste pubblicare quanto prima sul sito e sulle pagine Facebook del Comune l’avviso del bando e il link in oggetto per avvisare i soggetti interessati, lavorare come assessorato al Commercio, con la Camera di Commercio di Monza e le attività produttive nella realizzazione di un progetto di commercio elettronico di vicinato. Chiediamo di aprire quanto prima un tavolo di lavoro che comprenda le associazioni di categoria rappresentative e l’Amministrazione, al fine di individuare insieme le progettazioni migliori e più adatte al tessuto commerciale e produttivo della nostra città essendo questo un argomento di fondamentale importanza per la ripresa post-Covid”.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia