Politica
Amministrazione

Desio Viva elegge il direttivo, Marco Beretta presidente

Obiettivo: "la costruzione di un polo civico, se ce ne saranno le condizioni".

Desio Viva elegge il direttivo, Marco Beretta presidente
Politica Desiano, 25 Novembre 2021 ore 18:21

Desio Viva, lista civica presente sul territorio dal 2009, ha eletto  il  direttivo. Marco Beretta, consigliere comunale dell'Amministrazione uscente, è il presidente.

Desio Viva elegge il direttivo,  alla guida l'ex consigliere Marco Beretta

Del direttivo fanno parte: Simona Barlassina, Francesco Pasquali, Marco Beretta, Giovanna Abile, Ferdinando Gardina, Shahid Nazir Chaudry, Guglielmo Greco, Massimo Pezzatti, Silvia Riva, Stefano Guidotti. Presidente è Marco Beretta, consigliere comunale dell’Amministrazione uscente e vicepresidente Pietro Franchi, il secondo dei non eletti in lista per numero di preferenze ricevute alle recenti elezioni comunali. A Ferdinando Gardina è stato assegnato il ruolo di cassiere. Ruoli importanti anche per Stefano Guidotti, già assessore nella scorsa Amministrazione, che seguirà i rapporti con altre liste civiche a livello sovracomunale e per Shahid Nazir Chaudry - il primo dei non eletti per numero di preferenze ricevute alle recenti elezioni comunali – che ha la delega per l’integrazione. Affiancheranno Francesco Pasquali, neoeletto consigliere comunale della lista civica Desio Viva e membro delle commissioni Statuto e regolamenti e Ambiente, mobilità e infrastrutture in questa Amministrazione.

Gli obiettivi della lista civica

Diversi i temi che la lista ha posto come prioritari: la riqualificazione degli alloggi comunali non agibili; la trasparenza nella gestione del ciclo del rifiuto, in particolare nella gestione del forno inceneritore, di cui auspica la riqualificazione e ha come obiettivo il perseguimento della strategia "rifiuti zero"; una gestione dei beni comuni "che li renda effettivamente fruibili a tutti"; l’attenzione alla legalità; la sfida educativa. Particolare attenzione sarà data anche alla dimensione sovracomunale: ritenendo fallita l’esperienza di Brianza Civica, Desio Viva ha avviato un dialogo con liste civiche brianzole europeiste e realmente indipendenti con l’obiettivo di realizzare nel tempo un polo civico a livello provinciale.

"Saremo un'opposizione vigile"

Rispetto al ruolo in Consiglio comunale, nella coalizione di Centrosinistra: "Saremo una opposizione vigile, costruttiva e sempre propositiva, come abbiamo sempre fatto. Lavoreremo per aggregare persone che vogliano partecipare alla vita politica desiana, anche provenienti da altre esperienze civiche: le porte sono sempre aperte" fanno presente i referenti del direttivo. Obiettivo: "la costruzione di un polo civico, se ce ne saranno le condizioni".

Necrologie