Colpo di scena

Elezioni a Desio: il Centrodestra si spacca, Forza Italia scarica Gargiulo

Gli azzurri si defilano, il candidato sindaco sarà sostenuto da Lista Civica per Desio, Lega e Fratelli d'Italia.

Elezioni a Desio: il Centrodestra si spacca, Forza Italia scarica Gargiulo
Politica Desiano, 24 Giugno 2021 ore 13:56

Elezioni a Desio, il Centrodestra si spacca, Forza Italia "scarica" Simone Gargiulo.

Elezioni a Desio, il Centrodestra si spacca

Acque agitate nella politica desiana in vista delle elezioni amministrative di ottobre. In base a quanto emerso nelle ultime ore, il Centrodestra correrà separato con Lista Civica per Desio, Lega e Fratelli d'Italia che sosterranno la candidatura a sindaco di Simone Gargiulo e Forza Italia che invece si tira indietro e intende proporre un proprio candidato.

Forza Italia scarica Simone Gargiulo

Sono state proprio le forze politiche a sostegno di Gargiulo a rendere nota, tramite una comunicazione congiunta, la decisione dei forzisti di non dare più il proprio supporto:

Forza Italia non sarà presente alla presentazione ufficiale della candidatura a sindaco di Simone Gargiulo in quanto ha deciso di non condividere il nostro progetto politico e la nostra linea comune su come amministrare la città.

La presentazione del candidato sindaco è prevista per sabato.

Necrologie