Elezioni a Meda: Santambrogio davanti a Caimi, si va al ballottaggio

Il candidato del centrodestra si attesta al 42 per cento contro il 35 per cento del sindaco uscente

Elezioni a Meda: Santambrogio davanti a Caimi, si va al ballottaggio
12 Giugno 2017 ore 00:40

Filtrano i primi dati non ufficiali dello spoglio per le elezioni comunali di Meda. Si annuncia un testa a testa fra il sindaco uscente, Gianni Caimi che rappresenta il centrosinistra, e il candidato del centrodestra, Luca Santambrogio. Nel seggio 18 di Meda sud e nel seggio 3 in vantaggio Santambrogio su Caimi, inferiori i consensi per i candidati Vermondo Busnelli (Lista civica per Meda e Meda per Tutti) e Giorgio Taveggia (Lega con Taveggia Sindaco e Progetto Meda).

Poco prima della 1 di notte i dati dei primi quattro seggi: il candidato del centrodestra, Luca Santambrogio, al 41 per cento davanti a Giami Caimi del centrosinistra con il 34. Vermondo Busnelli si attesta al 16 per cento, Giorgio Taveggia all’8 per cento.

Luca Santambrogio si conferma il più votato dagli elettori medesi in dieci seggi su 11.

Alla 1.30 si confermano i dati dello spoglio: su undici sezioni, Luca Santambrogio al 42 per cento, Gianni Caimi al 35 per cento, Vermondo Busnelli al 15 per cento e Giorgio Tavegga al 7,5 per cento.

Poco dopo le 2 giungono i dati di 16 sezioni su 21: Luca Santambrogio al 42,7 per cento, Gianni Caimi al 35, 1, Vermondo Busnelli al 14,5 e Giorgio Taveggia al 7,5. Ormai è scontato il ballottaggio fra i primi due candidati sindaci.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia