Politica

Enti locali a confronto, il sindaco Allevi: "Serve un cambio di passo"

Monza partecipa alla 34esima assemblea di ANCI da oggi fino a venerdì 13 a Vicenza

Enti locali a confronto, il sindaco Allevi: "Serve un cambio di passo"
Politica Monza, 11 Ottobre 2017 ore 17:35

Enti locali a confronto, il sindaco Allevi: "Serve un cambio di passo"

#cittàpuntozero

La città di Monza partecipa alla 34° assemblea annuale di ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani, in programma da oggi, mercoledì 11 ottobre fino a venerdì 13 a Vicenza. "#cittàpuntozero: Immagina il domani, governa l’oggi”. Questo il titolo della manifestazione che propone focus di dialogo tra amministratori, addetti ai lavori, mondo delle imprese e Governo per confrontarsi sui principali temi politici d’interesse degli Enti Locali.

L'assemblea

Sono quasi 1.200 gli amministratori prenotati a partecipare ai lavori secondo gli organizzatori, 106 i relatori, otto ministri, cinque sottosegretari, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il premier Paolo Gentiloni e più di cento giornalisti accreditati. Aprirà la cerimonia di apertura, prevista per oggi pomeriggio, la relazione del presidente dell’Anci Antonio Decaro, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il ruolo di Monza

Per il Comune di Monza interverranno all’Assemblea il Sindaco, Dario Allevi, l’Assessore all’Istruzione e Servizi al Cittadino Pierfranco Maffè e il Consigliere Comunale Rosario Adamo. Giovedì 12 il Sindaco sarà relatore all’incontro dedicato alle gare del Gas, e parteciperà con un intervento al panel di giovedì pomeriggio dal titolo “la città e l’economia. Vogliamo autonomia e risorse per lo sviluppo” dedicato al nodo delle risorse per gli Enti Locali. Partecipano al dibattito anche Domenico Arcuri, Amministratore Delegato INVITALIA; Stefano Barrese Responsabile Divisione Banca dei Territorio Intesa San Paolo, Stefano Bonaccini, Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome; Diego Buono, presidente della Cassa Geometri, Claudio Costamagna, Presidente Cassa depositi e prestiti; Matteo Del Fante, Amministratore Delegato di Poste Italiane; Giuseppe Falcomatà, Sindaco di Reggio Calabria; Nicola Giorgino, Sindaco Di Andria, Daniele Manca, Sindaco di Imola e Coordinatore delle ANCI Regionali.

Il sindaco Dario Allevi

“Il neo centralismo che abbiamo subito negli ultimi anni ha di fatto paralizzato le autonomie dei Comuni e degli Enti Locali – ha spiegato il Sindaco Allevi - E nel Nord, che è stato definito la prua d’Europa, la spinta per l’autonomia emerge forte: serve presto un cambiamento di passo, serve dare gambe alla crescita, anche attraverso nuove regole che liberino risorse ed energie per lo sviluppo”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie