Iniziativa

“Forza Lombardia”, la Lega giovani incoraggia governo e cittadini alle prese col Coronavirus

Striscioni sui cavalcavia delle principali arterie della Provincia di Monza e della Brianza.

“Forza Lombardia”, la Lega giovani incoraggia governo e cittadini alle prese col Coronavirus
Monza, 26 Febbraio 2020 ore 08:34

“Forza Lombardia”, la Lega giovani incoraggia governo e cittadini contro il Coronavirus. Striscioni sono apparsi ieri mattina sui cavalcavia delle principali arterie della nostra Provincia.

“Forza Lombardia”: l’incoraggiamento della Lega giovani

Forza Lombardia”, la scritta apparsa ieri mattina, martedì 25 febbraio, sugli striscioni affissi sulle principali arterie della provincia di Monza e Brianza. L’iniziativa è rivendicata dai giovani della Lega di Monza e Brianza.

Forza Lombardia striscione Coronavirus Lega giovani
Uno degli striscioni di incoraggiamento appesi dalla Lega Giovani, solidale con il governo regionale e i cittadini calle prese con il Coronavirus

“Abbiamo voluto esprimere un messaggio di incoraggiamento e solidarietà ai cittadini della nostra regione, che è in prima linea per affrontare l’emergenza coronavirus” ha dichiarato il coordinatore della Lega Giovani della Brianza Matteo Lando.
“Ringraziamo le Istituzioni, a partire dal presidente Attilio Fontana, i medici, gli infermieri e tutto il personale che sta facendo uno sforzo incredibile per contenere l’emergenza. La Lombardia sì è sempre distinta per efficienza e organizzazione, siamo la locomotiva dell’Italia e supereremo anche queste difficoltà” ha sottolineato ancora  Lando.

Nel merito è intervenuto anche il consigliere regionale brianzolo della Lega Alessandro Corbetta: “La situazione è emergenziale, ma non c’è assolutamente da farsi prendere dal panico. Le misure che abbiamo preso con le ordinanze hanno la finalità di evitare il più possibile assembramenti di persone e contenere così nuovi contagi, ma non abbiamo voluto fermare la regione: negozi, fabbriche, uffici sono aperti e anche il servizio di trasporto pubblico è funzionante. Assaltare i supermercati non serve, così come abboccare alle fake news che girano sui social. Non c’è nessuna previsione di quarantena a Milano, in Brianza o nelle altre zone della Lombardia fuori dall’area rossa del lodigiano. L’invito è di consultare il sito della Regione Lombardia e utilizzare i canali istituzionali per informarsi, nonché il numero verde dedicato. Attenzione inoltre ai ladri sciacalli che si fingono operatori sanitari e citofonano con la scusa di effettuare il tampone: non aprite assolutamente e chiamate le forze dell’ordine”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia