Politica
In vista delle Regionali a Lissone

Gli ex leghisti scaricano Fontana e corrono con Moratti

Una pattuglia di ex amministratori del Carroccio pronta a sostenere l'ex sindaco di Milano

Gli ex leghisti scaricano Fontana e corrono con Moratti
Politica Monza, 10 Gennaio 2023 ore 10:32

Gli ex leghisti - e molti ex padani di Lissone - escono allo scoperto e, dopo aver scaricato (o essere stati espulsi) il Carroccio ora scendono in campo per sostenere la corsa di Letizia Moratti.

Ex leghisti per Letizia Moratti

L’unica cosa certa è che ci sarà anche una pattuglia di ex leghisti, che fa riferimento a Prima Lissone e all’ex sindaco Fabio Meroni (nella foto in copertina), a correre contro il governatore uscente Attilio Fontana.

Una scelta che ha portato alcuni ex amministratori locali del Carroccio - che alle ultime amministrative hanno corso sotto le bandiere di Prima Lissone e Italexit - a schierarsi apertamente con la coalizione che sostiene l’ex vicegovernatrice Letizia Moratti.

Una scelta maturata soprattutto dopo le rassicurazioni dell’ex sindaca di Milano sui temi dell’autonomia e della battaglia per il federalismo cari a quello che è sempre stato lo zoccolo duro leghista.

La "terza gamba" del Terzo Polo

Infatti Moratti, oltre che dalla lista del Terzo Polo (Azione e Italia Viva), sarà appoggiata anche da una civica che porterà il suo nome (e di cui fa parte anche l’ex assessore azzurro monzese Martina Sassoli) e appunto una compagine dalla forte componente autonomista.

Promotore di quest’ultima è il consigliere regionale uscente Antonello Formenti, cacciato prima di Natale proprio dalla Lega dopo aver costituito la componente Comitato Nord in seno al Consiglio regionale scatenando le ire di Matteo Salvini.

Meroni (pare) che non correrà

Sembra invece definitivamente tramontata l’ipotesi di una candidatura dell’ex borgomastro Fabio Meroni tra le fila di Italexit, il partito con cui è riuscito a spuntare un seggio in Consiglio comunale.

Nel Centrosinistra, invece, confermata la candidatura dell’ex sindaco Concetta Monguzzi nella lista Patto Civico a sostegno di Pierfrancesco Majorino. Nella stessa lista, oltre a Monguzzi, sarà candidata anche la lissonese Elena Pitino, medico anestesista rianimatore, specializzata in Terapia del dolore.

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Seguici sui nostri canali
Necrologie