Politica

Il 17 marzo si elegge il nuovo Consiglio provinciale targato MB

Il presidente Roberto Invernizzi ha firmato ieri il decreto per la convocazione dei comizi elettorali.

Il 17 marzo si elegge il nuovo Consiglio provinciale targato MB
Politica Vimercatese, 23 Gennaio 2019 ore 11:16

Il 17 marzo si elegge il nuovo Consiglio provinciale targato MB. Ieri, martedì 22 gennaio, il presidente Roberto Invernizzi ha infatti firmato il decreto per la convocazione dei comizi elettorali.

Il 17 marzo alle urne per il Consiglio provinciale

Ricordiamo che non si tratta di un'elezione diretta. I sedici consiglieri che compongono il Consiglio provinciale saranno votati dai sindaci e dai consiglieri comunali dei 55 comuni della Provincia di Monza e della Brianza. Gli elettori sono divisi in fascia demografica: ad ogni fascia corrisponde un voto ponderato. In sostanza il voto di un amministratore-elettore di Monza vale  più di quello di un elettore di Lissone, il cui voto vale a sua volta più di quello di un elettore di  Vedano al Lambro o Veduggio.

Le ultime elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale si sono tenute nel 2017; nell'occasione si recarono al voto 697 tra sindaci e consiglieri, l'80,85% degli aventi diritto.  In questa tornata elettorale le liste dei candidati dovranno essere presentate all'ufficio elettorale costituito presso la Segreteria generale della Provincia MB il 24 e il 25 febbraio, quindi i partiti hanno circa un mese per stringere accordi. Stando alle previsioni, considerati i risultati delle ultime elezioni amministrative, i rapporti di forza all'interno del Consiglio provinciale non dovrebbero cambiare. Oggi, ricordiamo, governa il centrosinistra.

Seguici sui nostri canali
Necrologie