Politica

Il Comune progetta la riqualificazione del centro di Usmate

Ad inizio 2022 prenderà il via la sperimentazione della nuova viabilità in via Cavour.

Il Comune progetta la riqualificazione del centro di Usmate
Politica Vimercatese, 31 Dicembre 2021 ore 09:11

Una sperimentazione della durata di un mese per verificare i flussi di traffico e le possibili criticità viabilistiche, a cui farà seguito la procedura per arrivare alla cantierizzazione dei lavori entro il periodo estivo. L’obiettivo è quello di una completa riqualificazione del Centro di Usmate con il rilancio di via Cavour, da sempre una delle arterie cruciali per la vita sociale e commerciale del territorio.

Il Comune progetta la riqualificazione del centro di Usmate

L’Amministrazione Comunale ha approvato uno studio di fattibilità relativo alla nuova fruibilità della via, un intervento dal costo complessivo di oltre 300mila euro che si pone come obiettivo quello di un miglioramento della mobilità dolce nel cuore di Usmate per garantire la sicurezza dei pedoni e la valorizzazione degli spazi pubblici, ampliando inoltre il numero di posti auto.
Per raggiungere questo obiettivo, la modifica più sostanziale riguarderà la viabilità con via Cavour ipotizzata a senso unico per un primo tratto dall’ accesso da Corso Italia fino all’intersezione con via Isonzo. Considerata la novità, l’Amministrazione Comunale aprirà una fase di prova sperimentando la nuova viabilità.

Gli interventi

Oltre alle modifiche viabilistiche, tuttavia, la progettazione elaborata dal Comune prevede un deciso impatto sulla mobilità alternativa, con la completa riqualificazione di tutti i marciapiedi esistenti in via Cavour e col rifacimento dell’asfalto dell’intera strada. È nel primo tratto di via Cavour - quello compreso fra corso Italia e via Isonzo - che saranno previsti gli interventi migliorativi di maggior pregio: fra questi, l’ampliamento dei marciapiedi in entrambi i lati di percorrenza, il posizionamento di una pavimentazione di pregio nei pressi della grotta dedicata alla Madonna di Lourdes con la creazione di una piccola piazza ben definita e un nuovo attraversamento pedonale rialzato in pietra per limitare la velocità veicolare di percorrenza mettendo in collegamento gli spazi pedonali posti sul lato destro e sinistro della carreggiata.

Al contempo, in questo primo tratto della via, saranno previsti 35 posti auto aumentando quindi di 10 parcheggi il numero di quelli oggi esistenti, favorendo così la sosta nei pressi degli esercizi commerciali presenti.

Nel secondo tratto di via Cavour, oltre alla totale asfaltatura del manto stradale fino al sottopasso ferroviario, verranno rifatti ex novo i marciapiedi esistenti, ormai usurati.

Opera che concilia mobilità dolce e su gomma

“Per il nostro paese questo è un intervento importante, teso a rendere più fruibile la zona centrale di Usmate dove hanno sede importanti realtà sociali quali la scuola Fracaro, l’oratorio Don Bosco, la Chiesa di S. Margherita e le varie attività commerciali e produttive, senza dimenticare la vicina scuola primaria Casati – sottolinea Lisa Mandelli, Sindaco di Usmate Velate – Per questo motivo, abbiamo scelto di avviare una fase sperimentale in cui monitorare la viabilità e le possibili criticità progettuali, così da poter definire la cantierizzazione nel periodo estivo in modo tale da essere il meno impattante possibile per abitazioni e attività. Si tratta di un’opera di pregio dal punto di vista della progettazione urbana, che va nella direzione di valorizzare l’intera area, conciliando la mobilità su gomma con quella dolce, offrendo spazi di transito e sosta protetti ai pedoni che avranno ricadute benefiche sulla fruizione di quegli spazi”.

2 foto Sfoglia la gallery
Necrologie