L'iniziativa nata per aiutare il commercio locale

Il notiziario comunale diventa la “vetrina” dei commercianti

A marzo verranno pubblicate altre interviste ai commercianti del paese

Il notiziario comunale diventa la “vetrina” dei commercianti
Politica Vimercatese, 07 Gennaio 2021 ore 09:30

Un intero numero del notiziario comunale «La Torretta» di Ronco Briantino dedicato ai commercianti del paese per dare loro visibilità durante un periodo così difficile dettato da lockdown e chiusure forzate.

Il Comune al fianco dei commercianti

Il Comune nei mesi scorsi ha aiutato con bandi e informazione dettagliata il commercio locale che ha subito pesantemente la chiusura forzata dei mesi del lockdown: un aiuto che purtroppo per molti non è bastato vista la successiva nuova chiusura forzata.

«Abbiamo deciso di dare un’ulteriore mano ai nostri commercianti dando loro visibilità grazie al nostra informatore comunale che viene distribuito gratuitamente in tutte le abitazioni – ha spiegato il consigliere di maggioranza Gianni Bresciani – Nei mesi di ottobre e novembre io e il collega consigliere Alberto Ripamonti abbiamo incontrato i nostri commercianti, intervistandoli, facendo raccontare la loro storia con la possibilità di avere una “vetrina” sul giornalino. Una lunga serie di interviste pubblicate sul numero della “Torretta” in distribuzione in questi giorni. A questo ne seguirà un altro in uscita a marzo con la seconda parte dei contributi».

Un’opportunità aperta a tutti

La bella iniziativa non è stata unicamente riservata a chi a Ronco ha una vetrina e un negozio da visitare, ma anche a tutti gli artigiani, le partite iva (idraulici, elettricisti, etc) che ogni giorno forniscono un servizio per il paese e non solo e che in questi mesi sono stati pesantemente colpiti dalla crisi.

«Abbiamo cercato di intervistare tutti per consentire ad ognuno di avere una finestra sul paese e mettere a conoscenza anche i nostri cittadini dei servizi offerti, che magari non conoscevano – ha affermato ancora Bresciani – Oltre alla versione cartacea, tutti potranno consultare la “Torretta” sul sito del Comune».

Nel primo numero speciale si passa dagli storici negozi di abbigliamento, al bar, alla farmacia, tutti con la propria storia e puntando sulla realtà economica produttiva del paese. Ma il Comune ora punta ad estendere la rete anche oltre ai propri confini per mettere in connessione la piccola realtà ronchese con quella di un paese di maggiori di dimensioni come quello di Usmate.

«Vorremmo espandere questo nostro progetto di promozione del commercio locale chiedendo collaborazioni anche ad altre e più grandi realtà locali – ha continuato Bresciani – Abbiamo già contattato l’Amministrazione di Usmate per avviare un dialogo che consenta uno scambio di informazioni fra le attività dei due paesi: i cittadini e gli stessi commercianti potranno così venire a conoscenza della presenza di realtà a pochi chilometri da casa che magari fino ad ora non conoscevano aiutando l’economia di entrambi i territori».

La dichiarazione del sindaco

«Abbiamo visto quanto sia essenziale poter usufruire di negozi e servizi a portata di mano e abbiamo soprattutto apprezzato la collaborazione e la disponibilità che sono possibili quando si crea un rapporto di fiducia con chi conosce il territorio e la sua gente – ha affermato il sindaco Kristiina Loukiainen – Occorre fare tesoro di questa esperienza e sostenere gli esercizi che ci sono vicini».

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità