Politica
Opere pubbliche

Il "regalo" della Regione per la viabilità di Biassono

Il vice sindaco Cesana: "Serviranno per migliorare il flusso di traffico Nord-Sud della vecchia provinciale 6"

Il "regalo" della Regione per la viabilità di Biassono
Politica Caratese, 24 Dicembre 2021 ore 10:43

Un "regalo" da 150mila euro firmato Regione Lombardia per sistemare la viabilità di Biassono

Finanziamenti per la viabilità

Nell'ambito della legge di bilancio 2022-2024 sono stati approvati, in aula consiliare di Regione Lombardia, gli ordini del giorno per l'utilizzo del fondo “Interventi per la ripresa economica”, molti di questi in favore dei comuni brianzoli.

A beneficiarne sarà anche Biassono che ha ottenuto un finanziamento da 150mila euro
“Questi 150.000 euro  serviranno per migliorare, sulla base di un piano della viabilità che approveremo fra poco, il flusso di traffico Nord-Sud della vecchia provinciale 6 che attraversa Biassono  - ha rimarcato il vicesindaco con delega ai Lavori pubblici Donato Cesana - Un contributo importante che conferma il ruolo di Regione Lombardia, e della Lega, nel sostegno attivo degli enti locali nella loro programmazione e in particolare del nostro comune.”

In merito è intervenuto il consigliere regionale della Lega, Alessandro Corbetta, promotore di alcuni dei provvedimenti in aula e primo firmatario dell'ordine del giorno: “Regione Lombardia si dimostra, come sempre, attenta alle necessità dei Comuni lombardi, messi a dura prova dalla crisi pandemica, stanziando risorse importanti per numerosi interventi a beneficio della collettività e dei cittadini. Si tratta di 150mila euro per i lavori di manutenzione straordinaria della viabilità a Biassono, opera necessaria per migliorare la sicurezza stradale che, assieme a molti altri interventi in Brianza, sarà finanziato tra le spese in conto capitale dello stato di previsione del bilancio regionale 2022-2024 e che segue i 100mila euro già stanziati lo scorso anno per ammodernare la caserma dei Carabinieri di Biassono.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie