Politica
Cesano Maderno

Il sindaco: "Non mi ricandido, e vi spiego perchè"

Maurilio Longhin è impegnato nel percorso di costruzione del futuro progetto politico "che mi auguro si possa allargare a nuove realtà civiche".

Il sindaco: "Non mi ricandido, e vi spiego perchè"
Politica Seregnese, 16 Novembre 2021 ore 13:03

Il sindaco di Cesano Maderno, Maurilio Longhin, rompe gli indugi e annuncia: "Non mi ricandido". Il dem che dal 2017 è alla guida della coalizione di Centrosinistra alle Comunali 2022 non correrà per tentare il bis.

Il sindaco: "Non mi ricandido, e vi spiego perchè"

"Questione di coerenza e di stile". Lo ha spiegato lui stesso a Il Giornale di Seregno in edicola da martedì 16 novembre 2021, dove ha spiegato che il suo non sarà un "arrivederci e grazie". Tutt'altro: "Non significa che intendo disimpegnarmi dalla coalizione - che sono orgoglioso di aver tenuto insieme, fatta eccezione per l’Udc - o abbandonare la politica.  Sono pienamente impegnato nel percorso di costruzione del futuro progetto politico, che mi auguro si possa allargare a nuove realtà civiche, e di ricerca di un nuovo candidato. I presupposti ci sono, lo vedo nella compattezza del Pd  e della coalizione e nella passione e nell'entusiasmo che stanno dimostrando consiglieri e assessori".

"Fiero di aver fatto alcune scelte importanti"

Cinque anni da consigliere nell'ultimo dei tre mandati consecutivi dell'oggi consigliere regionale Gigi Ponti, presidente del Parlamento locale dal 2012 al 2017, quindi sindaco, il geologo di Molinello, 65 anni, non ha rimpianti, anzi:  "Ci sarà tempo per i bilanci nei prossimi mesi. Una cosa però posso già dirla, ed è che sono fiero di aver fatto alcune scelte amministrative importanti senza le quali oggi i risultati della mia Amministrazione sarebbero stati differenti: la nomina del segretario generale Giampaolo Zarcone, della dirigente dell'area Città sicura e comandante della Polizia Locale Francesca Telloli, e quella delle assessore Simona Buraschi e Marianna Ballerini".

Il servizio completo sul Giornale di Seregno in edicola da martedì 16 novembre 2021.

Necrologie