Politica
Stanziate risorse per la sicurezza

In Primavera nuovi lavori su strade, marciapiedi e alberature a Vimercate

Impegnate risorse per mezzo milione di euro. Serviranno per ridurre l’incidentalità e aumentare la sicurezza dei pedoni.

In Primavera nuovi lavori su strade, marciapiedi e alberature a Vimercate
Politica Vimercatese, 17 Dicembre 2021 ore 11:05

La Giunta di Vimercate ha approvato una nuova tornata di di progetti definitivi - esecutivi che vedranno la realizzazione nella prossima primavera. impegnando risorse per un totale di 543.974 euro.

In Primavera nuovi lavori su strade, marciapiedi e alberature a Vimercate

Nel dettaglio i primi interventi progettati andranno a migliorare la sicurezza di alcuni punti critici della città evidenziati da uno studio della Polizia Locale come tratti ad alta incidentalità.
Le vie interessate riguardano l’asse di circonvallazione esterna e in particolare dall’incrocio tra via Pinamonte e Via Mazzini, tra l’incrocio tra Via Cadorna e Via Garibaldi e sul tratto di Via Galbusera compreso tra Via Carnia e l’ex S.P. 2 Via Bergamo.
Nonostante sulla circonvallazione siano già stati eseguiti negli anni passati interventi di moderazione del traffico, come attraversamenti e incroci rialzati, per migliorare ulteriormente la sicurezza viabilistica nei tratti non coperti sono stati progettati ulteriori interventi.

Soluzioni per aumentare la sicurezza sulle strade

Tre le soluzioni progettuali adottate:
- inserimento di specifici apparecchi di illuminazione pubblica a “portale” con segnaletica luminosa per attraversamento pedonale in corrispondenza di via Duca degli Abruzzi/via Puccini via Pellizzari tra via Porta e via Rota, in via Ronchi in corrispondenza con piazzale Martiri Vimercatesi e in via Rota in corrispondenza con via Banfi;
- realizzazione di attraversamenti pedonali più sicuri lungo la via Galbussera: creazione di una deflessione stradale in corrispondenza con la via Carnia rendendo più sicuro e visibile il passaggio pedonale e portando alla riduzione della velocità dei veicoli.

Verranno inoltre creati un attraversamento rialzato all’ingresso del carraio della scuola dell’infanzia Rodari a sostituzione di quello posto immediatamente dopo e un nuovo attraversamento pedonale rialzato con indicazione di restringimento delle corsie a est del parcheggio della scuola dell’infanzia Rodari.

Tra i progetti che vedranno realizzazione nella primavera prossima anche la formazione di un'aiuola all’incrocio di Via Pinamonte con Via Mazzini per indirizzare i veicoli in modo più definito e al tempo stesso creare un percorso protetto per i pedoni e modifica dell’aiuola esistente all’incrocio Via Cadorna - Via Garibaldi - Via Marsala per indirizzare i veicoli in modo più definito e con una nuova segnaletica orizzontale che evidenzia l’attraversamento pedonale.

Interventi sui marciapiedi

In via Pellizzari invece si procederà alla sistemazione del marciapiede lato sud nel tratto compreso tra via Porta e via Motta.

Allo stato attuale le radici delle alberature presenti sulla superficie del marciapiede rendono pericoloso il camminamento e si rende necessario un intervento di sistemazione delle piccole aiuole intorno al tronco. La spesa prevista è pari a 147.560 euro.
- Altro progetto riguarda un lotto di strade e marciapiedi in diversi punti della città.
In particolare sarà oggetto di riasfaltatura il tratto di via Galbussera compreso tra l’attraversamento protetto di via Adda (ingresso centro scolastico omnicomprensivo e la rotonda con via Ravasi) ad oggi in condizione di degrado.
Gli altri interventi prevedono la sistemazione di tratti di marciapiede che, considerato lo stato attuale, non possono essere oggetto di piccola manutenzione.

I tratti interessati sono:
- via Galbussera marciapiede sud fronte ingresso laterale della scuola dell’infanzia Rodari;
- Via Diaz marciapiede fronte edificio comunale ex biblioteca e tratto marciapiede nord incrocio con via Eritrea vicino alla attuale fermata autobus;
- Via Cadorna nel tratto lato sud da via Cairoli a numero civico 38
- Via Ponti lato est nel tratto compreso tra il civico 12 e il semaforo
- Via De Castillia nel tratto di fronte alla scuola dell’infanzia Ponti - tratto fronte asilo ponti
- Via Ronchi nel tratto fronte lato ex consorzio
La spesa prevista è pari a 152.414 euro.

Manutenzione delle alberature

Altri 134.000 euro sono le risorse che andranno a finanziare gli interventi di manutenzione straordinarie delle alberature.
Gli uffici tecnici hanno elaborato un progetto con l’obiettivo di eseguire una mirata manutenzione delle essenze arboree lungo vie alberate, scuole e parchi cittadini.
Questi i luoghi dove saranno previsti gli interventi: Piazza Roma, via Cattaneo, rotonda via Fleming, via Murri, via Galbussera, via Bernareggi, via Einaudi, via Asiago, Piazza Marconi, via Pasteur, via Nobel, via Pellizzari, via Tagliamento, via Borromeo, Piazza Gioia, via De Castillia, via Cosmo e Damiano, via G. Brambilla, via S. Pellico, via Diaz, parcheggio via Terraggio Pace, scuola dell’infanzia Perrault, scuola Primaria Ungaretti, scuola primaria A. Negri, scuola secondaria Manzoni e Parco Sottocasa.
Saranno effettuate potature a tutta cima a contenimento della chioma e l’eliminazione dei rami secchi.
I lavori saranno effettuati tra gennaio e marzo

"Ripartiamo con la cura della città e del territorio"

“Con questi investimenti ripartiamo con le manutenzioni e la cura della città e del territorio, interventi non più rimandabili e che aumenteranno la sicurezza dei pedoni - ha sottolineato l’Assessore alla Cura della Città Sergio Frigerio. Siamo riusciti anche a sfruttare il contributo di 60mila euro ottenuto da un bando di Regione Lombardia in tema di sicurezza stradale che ha finanziato gli interventi per la riduzione dell'incidentalità anche attraverso il miglioramento e la razionalizzazione della segnaletica stradale”.

(foto archivio)

Necrologie