Bilancio regionale

Interventi per la ripresa economica e per i Comuni brianzoli

Questi i progetti finanziati con l'ultimo bilancio regionale grazie all'interessamento del consigliere di Fratelli d'Italia Federico Romani.

Interventi per la ripresa economica e per i Comuni brianzoli
Politica Monza, 21 Dicembre 2020 ore 12:33

Interventi per la ripresa economica e per i Comuni brianzoli. Questi i progetti finanziati con l’ultimo bilancio regionale grazie all’interessamento del consigliere di Fratelli d’Italia Federico Romani.

Interventi per la ripresa economica e per i Comuni brianzoli

“Sono stati approvati in Consiglio regionale i miei ordini del giorno al Bilancio di previsione 2021-2023 per l’utilizzo del fondo ‘Interventi per la ripresa economica’. Dopo aver ascoltato amministratori e cittadini, ho lavorato per dare il mio apporto concreto sul territorio, finanziando progetti e bandi che possano da un lato risollevare settori economici colpiti dalla pandemia e dall’altro rispondere alle esigenze dei Comuni”.

Così il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Federico Romani ha introdotto l’elenco degli interventi che ricordiamo qui di seguito.

Monza: ristrutturazione dello stadio Sada, per un importo complessivo di 100.000 euro nell’anno 2021

Meda: realizzazione dell’area giochi esterna alla scuola d’infanzia “Garibaldi” per un importo complessivo di 80.000 euro nell’anno 2021

Giussano : valorizzazione dei “percorsi area-laghetto” situati all’interno del Parco Valle Del Lambro volti ad una più ampia riqualificazione dell’area così da poter facilitare la fruibilità da parte della cittadinanza e dei fruitori dell’area naturale per 95.000 euro nell’anno 2021.

Varedo : realizzazione di sistemi di videosorveglianza nei varchi di confine est (Desio) e sud (Paderno Dugnano) per 80.000 euro nell’anno 2021

Seveso: terzo lotto di potenziamento videosorveglianza del territorio per 40.000 euro per gli anni 2021-2022-2023

Infine, “finanziamento di nuove iniziative di sostegno all’attività di marketing di destinazione da parte dei soggetti pubblici lombardi, funzionale alla ripresa dei flussi turistici mediante lo sviluppo di prodotti turistici vocazionali e in linea con i modelli di turismo esperienziale resi urgenti dall’emergenza sanitaria, per  688.000 euro sull’annualità 2021; 2.588.000 euro  sull’annualità 2022 e 1.288.000 euro sull’annualità 2023”.

TORNA ALLA HOME PAGE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità