Politica a colpi di hashtag

Il sindaco Allevi e l'avversario Scanagatti si scontrano sui social

Politica a colpi di hashtag
25 Novembre 2017 ore 08:36

Una volta la politica si nutriva di lunghi comizi dalle piazze e di arringhe dai consigli comunali. Ma nell’era del web la piazza é diventata virtuale e ora l’agone degli antagonismi politici passa dai social.

A colpi di hashtag

Per questo anche due politici navigati come Roberto Scanagatti e Dario Allevi, rispettivamente ex sindaco di Monza del Centrosinistra e attuale primo cittadino di Centrodestra non potevano non adeguarsi ai tempi. E per la loro bagarre hanno coniato ciascuno un hashtag.

#dettofatto #notiziegratis

Si potrebbe dire che la sfida a colpi di like e di condivisioni vede due schieramenti contrapposti rispettivamente con l’hashtag #dettofatto e con #notiziegratis. Il primo é lo slogan scelto da Allevi per pubblicare notizie di interventi tempestivi della sua Giunta per migliorie richieste dai cittadini. L’ultimo in ordine di tempo quello che ha postato su Facebook per comunicare l’avvenuta posa dei dossi in via Perosi, da tempo richiesti dai residenti per la pericolosità della strada.

L’attacco

E se di hashtag attacca di hashtag viene attaccato. Perché l’ex sindaco usa invece il suo di slogan, #notiziegratis per denunciare tutte quelle che ritiene manchevolezze della nuova Amministrazione. Ultima in ordine di tempo l’aver perso la partita dei mega eventi nel parco, giocata in prima linea dal Centrosinistra. “Il concerto di Ligabue è stato l’evento con il maggior numero di spettatori in Italia nel 2016”, la stoccata di Scanagatti.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia